The RZA as Bobby Digital – Digital Bullet

Dopo una lunga attesa (un classico quando si tratta di prodotti targati Wu), esce “Digital Bullet”, l’ultima fatica dell’alter-ego di RZA (sì, ma quando uscirà “The Cure”?!). Premetto di essere tra quanti... Read more

Sunz Of Man – The Last Shall Be First

1998, è passato più di un anno dall’uscita di “Wu-Tang Forever” e tutti i membri del clan imperiale sono alle prese coi loro progetti solisti, che di lì a qualche mese cominceranno a invadere il mercato. E’ la pausa che... Read more

Royal Fam – Yesterday, Today, Iz Tomorrow

Timbo King, Dreddy Kruger e Stoneface sono la Famiglia Reale del Wu-Tang Clan. Si erano già fatti conoscere su “The Swarm” assieme alle Api Assassine (1998) con un pezzo promettente prodotto dal solito RZA; dopo due anni tondi... Read more

Ol’ Dirty Bastard – Return To The 36 Chambers: The Dirty Version

Ol’ Dirty Bastard è il membro più pazzo, schizzato e imprevedibile del Wu-Tang Clan. Cugino di RZA e di GZA, si fa notare al primo ascolto di “Enter…” per il suo particolarissimo timbro di voce e per il fatto che gran... Read more

Method Man – Tical 2000: Judgement Day

Qualche tempo dopo l’uscita di “Tical”, Method Man dichiarò che il suo era stato un album affrettato, rushed; effettivamente non aveva tutti i torti. Così, si sarà portato dietro il rimorso per aver cacciato un prodotto... Read more

Masta Killa – No Said Date

Probabilmente “No Said Date” è uno dei dischi più attesi nella storia dell’Hip-Hop. Dall’ormai lontano ’93, anno di uscita di “Enter”, di dischi marchiati Wu ne sono piovuti veramente tanti: tutti i... Read more

Masta Killa – Loyalty Is Royalty (prossima uscita)

Se ne parla da tantissimo, ora finalmente è ufficiale: il prossimo 29 settembre Nature Sounds pubblicherà il nuovo album solista di Masta Killa, “Loyalty Is Royalty”, il suo quarto in carriera. A colpire è sicuramente la fitta... Read more

Killah Priest – Heavy Mental

Non dev’essere stato facile per Killah Priest lavorare al suo debutto discografico pensando a cosa la gente si aspettasse da lui dopo quanto aveva anticipato assieme a 4th Disciple in “B.I.B.L.E.”, pezzo storico apparso... Read more

Inspectah Deck – Uncontrolled Substance

L’uscita di “Enter The Wu-Tang”, nell’ormai lontano 1993, portò alla ribalta un gruppo di ragazzi poco più che ventenni cresciuti nelle strade di Staten Island (New York) tra spacciatori e criminali di ogni risma. Tra... Read more

Gravediggaz – The Pick, The Sickle And The Shovel

Tre anni dopo aver sganciato la bomba “6 Feet Deep/Niggamortis”, i Gravediggaz sono tornati per sganciarne una seconda. Non immuni al trascorrere del tempo, anche gli scavatori di fosse hanno subito dei cambiamenti. In primo luogo... Read more