The Black Market Militia – The Black Market Militia

Un po’ di atmosfera, grazie. Hmm hmm… Signore e signori, buonasera e benvenuti, vi ringrazio di essere accorsi numerosi, oggi, alla premiazione della Nature Sounds come miglior etichetta emergente. L’occasione è insolita, lo... Read more

Royal Fam – Yesterday, Today, Iz Tomorrow

Timbo King, Dreddy Kruger e Stoneface sono la Famiglia Reale del Wu-Tang Clan. Si erano già fatti conoscere su “The Swarm” assieme alle Api Assassine (1998) con un pezzo promettente prodotto dal solito RZA; dopo due anni tondi... Read more

R.A. The Rugged Man – All My Heroes Are Dead

Svestire i panni di un personaggio che ha la stessa imprevedibilità di un orso “Grizzly”, in grado di farsi bocciare due pubblicazioni pronte al lancio (prima dalla Jive e poi dalla Priority), abituato a mostrare il peggio di sé come nella... Read more

I Killarmy pubblicano “Full Metal Jackets”

Se è vero che siamo in guerra, come oramai dicono spesso i notiziari, allora è tempo di Killarmy… A ventitré anni da “Silent Weapons For Quiet Wars” e a diciannove dal loro ultimo disco ufficiale, “Fear, Love &... Read more

Hell Razah – Renaissance Child

Ancora dalla famigliola del Wu-Tang Clan, ancora per la Nature Sounds, ancora un buon album tutto da gustare. Il 2007 segnerà la rinascita definitiva del Clan e l’anno non poteva aprirsi in modo migliore. Dopo tre lavori coi Sunz Of Man... Read more

Hell Razah – Heaven Razah

Hell Razah è sempre stato, sin dai tempi dei Sunz Of Man in compagnia di Killah Priest, Shabazz The Disciple, Prodigal Sun e 60 Second Assassin, uno dei componenti di quello zoccolo duro che ha portato avanti, negli anni, il suono più... Read more

Guru – Baldhead Slick & Da Click

Quarto disco (quasi) solista per Guru, primo per il suo – finora inedito – alter ego Baldhead Slick. Non aspettatevi un progetto in odore di Gang Starr né un nuovo volume della saga jazzmatica, quello in esame è un album abbastanza... Read more

AA.VV. – Wu-Chronicles Chapter II

Nuova compilation (auto)celebrativa della Wu-Tang Records, che dalle presentazioni promette davvero bene: sei tracce inedite, rarità, collaborazioni, b-side, remix, affiliati ed altro ancora. Non c’è che dire, un menù invitante, ben... Read more

AA.VV. – Dreddy Kruger Presents… Think Differently Music: Wu-Tang Meets The Indie Culture

Il Wu-Tang incontra la realtà indipendente. Così, ad occhio e croce, secondo voi che ne potrebbe venir fuori? Ma uno di quei dischi che inserisci volentieri nel lettore CD, mi sembra ovvio! Chiariamo fin da principio una questione: il Wu-Tang... Read more