Sunz Of Man – The Last Shall Be First

1998, è passato più di un anno dall’uscita di “Wu-Tang Forever” e tutti i membri del clan imperiale sono alle prese coi loro progetti solisti, che di lì a qualche mese cominceranno a invadere il mercato. E’ la pausa che... Read more

Sean Price – Imperius Rex

Nella poco più che quarantenne tradizione Hip-Hop, i dischi postumi vantano (sfortunatamente) un peso specifico che oltrepassa quello occupato all’interno di qualsiasi altro genere musicale. Tante sono le voci che anche dall’oltretomba... Read more

Ol’ Dirty Bastard – Return To The 36 Chambers: The Dirty Version

Ol’ Dirty Bastard è il membro più pazzo, schizzato e imprevedibile del Wu-Tang Clan. Cugino di RZA e di GZA, si fa notare al primo ascolto di “Enter…” per il suo particolarissimo timbro di voce e per il fatto che gran... Read more

Method Man – Tical 2000: Judgement Day

Qualche tempo dopo l’uscita di “Tical”, Method Man dichiarò che il suo era stato un album affrettato, rushed; effettivamente non aveva tutti i torti. Così, si sarà portato dietro il rimorso per aver cacciato un prodotto... Read more

Killarmy – Silent Weapons For Quiet Wars

Sei mc’s col pallino della guerra – ovvero i Killarmy! Beretta 9, Dom PaChino, 9th Prince, Killa Sin, ShoGun Assason ed Islord, con la benedizione di 4th Disciple alle produzioni (e di RZA alla produzione esecutiva), hanno dato... Read more

Killah Priest – The Psychic World Of Walter Reed

Sssshhhhh! Voglio un minuto di silenzio. Anzi no, scusate: due ore abbondanti di silenzio e concentrazione. Questo è ciò che richiede e merita “The Psychic World Of Walter Reed”. Se ritenete di non disporre di tutto questo tempo... Read more

Killah Priest – Heavy Mental

Non dev’essere stato facile per Killah Priest lavorare al suo debutto discografico pensando a cosa la gente si aspettasse da lui dopo quanto aveva anticipato assieme a 4th Disciple in “B.I.B.L.E.”, pezzo storico apparso... Read more

Inspectah Deck – Uncontrolled Substance

L’uscita di “Enter The Wu-Tang”, nell’ormai lontano 1993, portò alla ribalta un gruppo di ragazzi poco più che ventenni cresciuti nelle strade di Staten Island (New York) tra spacciatori e criminali di ogni risma. Tra... Read more

I Killarmy pubblicano “Full Metal Jackets”

Se è vero che siamo in guerra, come oramai dicono spesso i notiziari, allora è tempo di Killarmy… A ventitré anni da “Silent Weapons For Quiet Wars” e a diciannove dal loro ultimo disco ufficiale, “Fear, Love &... Read more

Hell Razah – Renaissance Child

Ancora dalla famigliola del Wu-Tang Clan, ancora per la Nature Sounds, ancora un buon album tutto da gustare. Il 2007 segnerà la rinascita definitiva del Clan e l’anno non poteva aprirsi in modo migliore. Dopo tre lavori coi Sunz Of Man... Read more

Hell Razah – Heaven Razah

Hell Razah è sempre stato, sin dai tempi dei Sunz Of Man in compagnia di Killah Priest, Shabazz The Disciple, Prodigal Sun e 60 Second Assassin, uno dei componenti di quello zoccolo duro che ha portato avanti, negli anni, il suono più... Read more

Gravediggaz – The Pick, The Sickle And The Shovel

Tre anni dopo aver sganciato la bomba “6 Feet Deep/Niggamortis”, i Gravediggaz sono tornati per sganciarne una seconda. Non immuni al trascorrere del tempo, anche gli scavatori di fosse hanno subito dei cambiamenti. In primo luogo... Read more