Westside Gunn – Hitler Wears Hermes 6

Un filo di narcisismo, sia esso manifesto o latente, tende generalmente a essere parte del corredo genetico di ogni rapper che si rispetti. E’ questione di natura. Il caso di Westside Gunn trascende però questa condizione, diventando... Read more

Vinnie Paz – The Pain Collector

Le molteplici vesti di frontman mantenute nel quadro delle ben note realtà per le quali Vinnie Paz ha indomitamente prestato servizio da oltre vent’anni non gli hanno certo impedito il ritaglio di una fruttuosa carriera solista, strada... Read more

The Best Of 2018: l’opinione della redazione

BRA USA: nonostante di capolavori indiscutibili non ne abbia ascoltati, devo dire che è stato un anno movimentato da molte cosette valide; pertanto fanculo il podio e prendete nota col lapis – vado grosso modo in ordine d’uscita... Read more

The Best Of 2016: l’opinione della redazione

BRA USA: come da copione, il podio del mio best of è in ordine alfabetico…ma si esaurisce tutto nella lettera A! Con “We Got It From Here… Thank You 4 Your Service” gli A Tribe Called Quest mi hanno stupito, deliziato e... Read more

Talib Kweli – Gutter Rainbows

Periodo di intensa produzione per Talib Kweli, che dopo il ritorno quasi insperato dei Reflection Eternal ci consegna il suo quinto disco solista (se contiamo anche “Right About Now”) e, stanco dell’ingombrante Warner, si... Read more

Special Teamz – Stereotypez

Special Teamz, ovvero Edo. G, Jaysun e Slaine, Boston nella sua espressione migliore che trasloca negli studi Duck Down a New York e sforna niente di meno che uno dei dischi più coinvolgenti di questa emozionante annata. In... Read more

Sean Price – Imperius Rex

Nella poco più che quarantenne tradizione Hip-Hop, i dischi postumi vantano (sfortunatamente) un peso specifico che oltrepassa quello occupato all’interno di qualsiasi altro genere musicale. Tante sono le voci che anche dall’oltretomba... Read more

R.A. The Rugged Man – Legends Never Die

R.A. The Rugged Man ha avuto una carriera tribolata tanto quanto la sua vita personale, ma ciò non gli ha impedito di essere investito dello status di leggenda vivente dell’Hip-Hop. Rigettato dalle etichette per il suo comportamento... Read more

Pharoahe Monch – W.A.R. (We Are Renegades)

Tra “Internal Affairs” e “Desire” trascorrono otto anni, tra quest’ultimo e “W.A.R.” ne sono bastati solo quattro; non c’è che dire, il faraone ha dimezzato nettamente le proprie tempistiche e di... Read more

Pharoahe Monch – PTSD Post Traumatic Stress Disorder

Se tra “Internal Affairs”, “Desire” e “We Are Renegades” si percepivano similitudini solo approssimative, “Post Traumatic Stress Disorder”, quarto album solista per Pharoahe Monch, va letto come... Read more