Skyzoo – All The Brilliant Things

Nel commentare l’ultradecennale percorso artistico che ha condotto Skyzoo dall’acerbo “The Salvation” al deciso salto di qualità di “Music For My Friends”, passando per intermezzi promettenti come la combo “Barrel Brothers” e giungendo quindi... Read more

Evidence – Unlearning Vol. 1

<<To throw it all away, you gotta know what you got…>>. I puzzle sono per loro natura dei sensi unici, pur senza imporre divieti formali. Cento, duecento, mille pezzi; uno li scruta, li gira, li accosta e, quando è possibile... Read more

Yelawolf and Dj Muggs – Mile Zero

GZA, Sick Jacken, Planet Asia, Ill Bill, Meyhem Lauren, Roc Marciano, Lil Eto, Mach-Hommy, Crimeapple, Tha God Fahim, Al Divino, Rome Streetz, Flee Lord, Yelawolf; se giocassimo a trova l’intruso, sono certo che l’ex Shady Records attirerebbe... Read more

Vinnie Paz – Burn Everything That Bears Your Name

Se poco più di un anno fa Vinnie Paz sembrava aver mostrato una minima fessura nella muratura di sostegno armata con sollecitudine e costanza sin dagli esordi coi Jedi Mind Tricks – e le crepe poi non si sa mai quanto estese possano... Read more

DMX – Exodus

DMX – all’anagrafe Earl Simmons – si è spento improvvisamente, a soli cinquant’anni, agli inizi dello scorso aprile. Nei suoi ultimi mesi di vita, senza avere alcuna consapevolezza che tali potessero essere, ha lavorato a un nuovo... Read more

Beneficence & Confidence – Stellar Mind

La visione artistica di Beneficence risulta piuttosto agevole da delineare: poggia sul profondo senso di appartenenza e lealtà verso quella schiera di esponenti che ha circoscritto la tradizione del boom bap newyorkese all’interno di una... Read more

Recognize Ali and Bronze Nazareth – Season Of The Se7en

Recognize Ali è infaticabile, altamente motivato, tanto da rendere avventurosa la consultazione della sua pagina Discogs a un primo tentativo di conteggio in merito a quanto realizzato finora in studio. Pur avendo fruito dell’occasione... Read more

Tobe Nwigwe – CINCORIGINALS

Etnia Igbo di radici nigeriane. Alma mater: dintorni di Houston. Tobe Nwigwe è uno dei tanti figli dell’era del silicio dell’Hip-Hop, quella che ha visto l’upload trascinare sull’orlo dell’estinzione (e assestare anche la spintarella decisiva... Read more