billy woods – Aethiopes

Tra il tragitto solista e quello in duo (Super Chron Flight Brothers prima, Armand Hammer poi), la discografia di billy woods è arrivata a contare una ventina di titoli ufficiali, tutti sotto il vessillo Backwoodz Studioz e accomunati da un... Read more

Denzel Curry – Melt My Eyez, See Your Future

Ve ne siete mai accorti? Denzel Curry sta bene praticamente su tutto. Personalmente, ne sono sempre più convinto. E’ un po’ come quella t-shirt nera che non manca (quasi) mai nel guardaroba di nessuno, Denzel è proprio come quella... Read more

Benny The Butcher – Tana Talk 4

<<They say West is the brains, and Benny is the star/Conway the silliest with the bars, well, I couldn’t agree more>>: c’eravamo permessi anche noi, in tempi non sospetti, di sostenere una tesi divenuta oggi incontrovertibile... Read more

Conway The Machine – God Don’t Make Mistakes

C’è voluto un bel po’. Quanti saranno, ormai? Grosso modo direi quasi tre anni – mese più, mese meno. A spanne è l’arco di tempo durante il quale abbiamo sentito Conway – e il resto della famiglia di Buffalo –... Read more

M-Dot – Dining In Dystopia

L’essenza diffusa da M-Dot è inconfutabilmente legata alla figura del lavoratore instancabile, sorretta da una fede incrollabile nelle proprie abilità e un’osservazione prospettica che va ben oltre gli ostacoli che puntualmente si... Read more

Observe Since ’98 – Le Dernier Royaume

Per quanto la musica sia fedele compagna di vita, accade di infrangersi periodicamente contro un muro: in assenza di novità rilevanti, si tende spesso a spolverare il passato per superare l’impasse, ma a volte anche le vecchie glorie faticano... Read more

Remedy – Remedy Meets Wu-Tang

C’era una volta il Tempio di Shaolin… Lo diciamo con un misto tra nostalgia e consapevolezza: sapevamo che non sarebbe potuto durare per sempre. O meglio, che quel “Forever” – che il Wu-Tang Clan ha assorbito ed espresso come suo... Read more