The Best Of 2018: l’opinione della redazione

BRA USA: nonostante di capolavori indiscutibili non ne abbia ascoltati, devo dire che è stato un anno movimentato da molte cosette valide; pertanto fanculo il podio e prendete nota col lapis – vado grosso modo in ordine d’uscita... Read more

Rapsody – Laila’s Wisdom

Non chiamatela la versione femminile di Kendrick Lamar, né tantomeno la nuova Lauryn Hill: lo stampo che ha dato vita a Rapsody è stato forgiato per lei soltanto e distrutto pochi istanti dopo. Anzi, in un certo senso si potrebbe dire che ha... Read more

Raekwon – Shaolin Vs Wu-Tang

Doveva essere un album interamente a firma del Wu-Tang Clan, ma ancora una volta non se n’è fatto nulla e RZA continua a perdersi nei meandri della sua mente. Raekwon, dopo aver sfornato un ottimo sequel del suo “Only Built 4 Cuban... Read more

Pharoahe Monch – PTSD Post Traumatic Stress Disorder

Se tra “Internal Affairs”, “Desire” e “We Are Renegades” si percepivano similitudini solo approssimative, “Post Traumatic Stress Disorder”, quarto album solista per Pharoahe Monch, va letto come... Read more

Pete Rock – Soul Survivor

Ci sono annate che mantengono, nel bene o nel male, una valenza superiore nello scandire la cronistoria dell’Hip-Hop. E non si parla (solo) dei dischi pubblicati, quanto piuttosto di veri e propri mutamenti geologici del clima musicale. Il... Read more

Paul Nice – Journey To The Centre Of The Beats

Con i mezzi tecnici attuali, chiunque può produrre un mixtape senza troppe difficoltà. Il punto sta nel realizzare un prodotto valido e nuovo, non semplicemente un collage di – magari ottimi – brani. Con “Journey To The... Read more

Ghostface Killah – Apollo Kids

Ghostface Killah è senz’altro l’mc più prolifico del Wu-Tang Clan: “Apollo Kids” (titolo estrapolato da un brano di “Supreme Clientele”) esce dopo otto album solisti, uno in compagnia di Method Man e... Read more

Eminem – Music To Be Murdered By

(Una piccola premessa è necessaria. Non aspettatevi le consuete disamine liriche, gli elenchi infiniti né tantomeno i dettagliati approfondimenti sul comparto musicale – anche perché non troverete nulla qui dentro che passerà alla storia... Read more

Common – Like Water For Chocolate

Common è senza ombra di dubbio tra i liricisti più sottovalutati che l’Hip-Hop abbia mai avuto, non avendo mai ottenuto i giusti riconoscimenti per le sue straordinarie capacità. Per fortuna, però, è arrivato “Like Water For... Read more