Vince Staples – Big Fish Theory

Vince Staples non si smentisce. Alla sua quarta uscita ufficiale, il portavoce dell’oscuro norf norf di Long Beach prosegue nella propria opera di documentazione emotiva, perseverando (e va benissimo così!) nel percorrere una linea temporale... Read more

The Best Of 2017: l’opinione della redazione

BRA USA: se il miglior disco che ho ascoltato durante il 2017 è uscito il 25 dicembre del 2016, la mia opinione globale sull’andamento dell’anno si può desumere facilmente di conseguenza… Va da sé che il titolo sia “Run... Read more

Talib Kweli – Prisoner Of Conscious

“Prisoner Of Conscious” esce a circa due anni e mezzo da “Gutter Rainbows”, nel quale peraltro veniva già annunciato, e conferma diverse costanti del percorso artistico di Talib Kweli, a cominciare da una prolificità... Read more

ScHoolboy Q – Oxymoron

Non credevo che mi sarebbe successo, invece è così: ho un rigetto verso il nuovo. Non so se sia colpa del governo Renzi o dei trenta che avanzano e stanno lentamente avvicinandosi a metà decade, ma questa idea di nuovo mi dà sui nervi. In... Read more

Rapsody – Laila’s Wisdom

Non chiamatela la versione femminile di Kendrick Lamar, né tantomeno la nuova Lauryn Hill: lo stampo che ha dato vita a Rapsody è stato forgiato per lei soltanto e distrutto pochi istanti dopo. Anzi, in un certo senso si potrebbe dire che ha... Read more

Pusha T – My Name Is My Name

All’interno del panorama musicale, per fortuna, esistono differenti vie da poter seguire. Un genere, in particolare, ha attirato la mia attenzione negli ultimi mesi, inclassificabile e che potremmo catalogare sotto il simpatico... Read more

Kendrick Lamar – To Pimp A Butterfly

Kendrick Lamar è un’anomalia di sistema generata dal sistema stesso. Una sorta di Neo, la cui anima fra le stringhe della matrice è costantemente percepibile, che lui sia fisicamente presente o meno. Sono trascorsi una trentina di mesi... Read more

Game – The R.E.D. Album

Per preparare una torta della nonna che sia buona e bella occorre un involucro di pasta frolla, pinoli, zucchero a velo e naturalmente bisogna saper fare un’ottima crema. Perché comincio da qui? Perché tutto sommato è sempre una... Read more