Vinnie Paz – The Cornerstone Of The Corner Store

Giunto alla sua quarta fatica da solista, Vinnie Paz ha saggiamente abbandonato gli eccessi allegorici di facciata, il cui stridio ha iniziato gradualmente a farsi sentire con la rudezza acquisita dal suo impianto lirico una volta completata... Read more

Snowgoons – Goon Bap

C’era una volta questa figata pazzesca, il producer album, i cui prototipi rappresentavano un qualcosa di colossale e pressoché inedito che i nostri tempi tecnologicamente avanzati hanno mutato in una spesso noiosa consuetudine, nel... Read more

Snowgoons – German Lugers

Babygrande Records e una dozzina dei migliori mc’s del pianeta: era questa la semplice addizione da fare per intuire che l’album della squadra di produttori tedeschi Snowgoons andasse preso appena uscito. L’unica incognita... Read more

Ras Kass – Intellectual Property #SOI2

Poco meno di due anni fa mi ritrovai su queste stesse pagine a lodare “Blasphemy”, la resurrezione di Ras Kass, ripescato dal limbo della dimenticanza dalle taumaturgiche mani della Mello Music Group. Una seconda giovinezza (cit... Read more

Pete Rock – Soul Survivor

Ci sono annate che mantengono, nel bene o nel male, una valenza superiore nello scandire la cronistoria dell’Hip-Hop. E non si parla (solo) dei dischi pubblicati, quanto piuttosto di veri e propri mutamenti geologici del clima musicale. Il... Read more

Marco Polo – Port Authority

Partiamo subito col dire che la stagione musicale dell’ultimo biennio è stata davvero magnifica per l’intero staff della rediviva Rawkus, la quale, grazie a una larga schiera di giovani talentuosi, ha portato sul mercato tanto di... Read more

Marco Polo – PA 2: The Director’s Cut

Sono passati ben sei (!) anni dalla pubblicazione di “Port Authority”, raccolta di debutto firmata da quello che allora era un produttore emergente di ottime capacità e oggi risulta essere uno dei punti di riferimento di quella... Read more

Lord Finesse – The Awakening

Lord Finesse… Per chi si fosse connesso solo ora: lo scopritore di Big L, produttore di calibro per vecchi (Biggie), nuovi (Grand Agent) e leggende viventi (Roy Ayers), l’mc che ha fatto della metafora un’arte di cui è il... Read more

Kid Tsunami – The Chase

Come i più attenti di voi avranno avuto modo di notare, negli ultimi due/tre anni, soprattutto nella scena musicale d’oltreoceano, c’è stata una lunga rincorsa ai producer album e alla formula, di per sé classica, producer + mc... Read more

Ill Bill – The Grimy Awards

A discapito dell’età, il maggiore dei fratelli Braunstein ha spesso vissuto un po’ all’ombra del fratellino Necro, le cui uscite discografiche – in particolare sul finire degli anni novanta e all’inizio del nuovo... Read more

Ill Bill – Black Metal

Recentemente Ill Bill e La Coka Nostra sono attivi come dei pazzi, lanciano pezzi e street album a non finire in preparazione del loro vero e proprio debutto discografico. Il mega-collettivo l’avevamo già presentato, ma è giusto... Read more

Dj Muggs VS Ill Bill – Kill Devil Hills

Dal duemilacinque alla data odierna, Dj Muggs ha portato a termine quattro collaborazioni che, seppure con peculiarità differenti e sistematici cambi di etichetta, non hanno mai mancato il bersaglio: in successione cronologica si parte da GZA... Read more

Dj JS-1 – No One Cares. Ground Original 3

Rock Steady Crew. Quando si parla di un’affiliazione che porta alla crew newyorkese, diffusasi nel corso degli anni in tutto il mondo con esponenti presenti persino in Italia, non si può far altro che discutere di qualità assicurata e... Read more