Last update: 1° Maggio 2015

INTRO: qui si parla di Hip-Hop. Coi nostri errori, i nostri limiti, i nostri giudizi condivisibili o meno, ma il tema è sempre e senza ombra di dubbio l'Hip-Hop, Cultura e genere musicale che non sta a noi definire secondo i nostri comodi, né però tocca farlo ai suoi interpreti: basta leggerne la storia e le testimonianze dei pionieri, è tutto lì per farsi un'idea chiara su cosa sia - e soprattutto non sia - l'Hip-Hop. Cominciamo, come sempre, dalle uscite statunitensi, 18 recensioni che dalle recenti pubblicazioni di Action Bronson, Ghostface Killah, Earl Sweatshirt, Kendrick Lamar e L'Orange & Jeremiah Jae scivolano nel tempo fino a Free The Robots, 7L & Esoteric, Kool G Rap, Mad Skillz e Tone Lōc. Poi l'Italia, 7 recensioni tra nomi più e meno noti, da Caduta Libera, Fabri Fibra e Jack Makkia & Dam Larko fino a Silek, Cali e Aleaka, Gemello e Picciotto; rimanendo nei confini nazionali, altre 5 autoproduzioni in coda alla home page e una preziosa intervista a Emcee O'zì realizzata dal nostro Al-X. Buon primo maggio, visto che ci siamo, e a risentirci a giugno, col caldo! (Bra)

Recensioni

 
   
 

Made In Italy

 
 
 

Demo'z & Autoproduzioni

• Crunch LeLynx "AMNO EP"
• Drinkone "One more drink"
• Effetto Domino "Stura Brisi Alle Spalle Di Lanzo"
• FunkyD "Weather report"
• T-Cock "Re Mida"

Live! (eventi ed interviste)

 
• Intervista a Emcee O'zì (Aprile 2015)
 
 

Powered by ЯR - Copyright 2000/2015, ideato da Fuso, realizzato da Fuso & Bra