Bronze Nazareth – The Great Migration

Voto: 4

Bronze06500Bronze Nazareth?! Chi è costui? La leggenda narra che Sua Altezza The RZA The Abbot del Wu-Tang Clan l’abbia voluto tra i suoi Wu Elements cinque minuti dopo aver ascoltato il beat di “Blowgun“. Lui dice di sé: <<I’ll probably never be as big as Slim Shady or Jay-Z>> e <<I got classic material without a mixtape host>> per finire con <<I’m so underground, I play beats on the bowls>> – e molto probabilmente racconta la verità. Ottimo beatmaker e discreto mc, proveniente dal Michigan, Bronze Nazareth ha debuttato sull’album di RZA “Birth Of A Prince” producendone due delle tracce migliori, per poi contribuire sia con qualità che quantità alla realizzazione del progetto di Dreddy Kruger “Think Differently Music”. Dopo aver collaborato – tra gli altri – anche con i Black Market Militia, pubblica nel 2006 il suo album intitolato “The Great Migration”, ancora una volta con la benedizione di Dreddy Kruger e la sua etichetta Think Differently Music, in collaborazione con la Babygrande Records. Diciannove tracce per cinquanta minuti di ottimo Rap su ottimi beat.

Prima di tutto, questo è l’album di un beatmaker e le strumentali di Bronze hanno davvero tutto: c’è il Soul, c’è un po’ di old school, ci sono le atmosfere dei classici Wu, ci sono i sample vocali impastati alla perfezione con il resto. Poi è l’album di un mc, un mc che ha tanto da dire e lo fa con uno stile pacato ma originale e sempre efficace (“Hear What I Say!”, “$ (AKA Cash Rule)”, “Black Royalty”). E, infine, è anche l’album di un beatmaker/mc che, come da tradizione, vede la partecipazione di un buon numero di ospiti cazzuti. Nessuno dei Generali lascia la prima linea per combattere nelle retrovie, ma in questo caso le (supposte) seconde linee danno il massimo: Timbo King, Prodigal Sunn, Killa Sin e 12 O’ Clock sguazzano a loro agio sui beat di “More Than Gold”, “The Bronzeman” e “5th Chamber”, nella quale brilla addirittura la stella di Sean Price.

Chi ha detto che il Wu-Tang è tornato?

Tracklist

Bronze Nazareth – The Great Migration (Think Differently Music/Babygrande 2006)

  1. In The Beginning (Intro)
  2. The Pain
  3. More Than Gold [Feat. Timbo King]
  4. Killa Beez Attack (Skit)
  5. The Bronzeman [Feat. Killa Sin]
  6. One Plan [Feat. Byata]
  7. Instrumental Interlude
  8. Stolen Van Gogh
  9. 5th Chamber [Feat. 12:00, Sean Price and Prodigal Sunn]
  10. Stupid F@#king White Man (Skit)
  11. Good Morning (A Nice Hell)
  12. Rare Breed [Feat. Phillie]
  13. Hear What I Say!
  14. Black Royalty
  15. Detroit [Feat. Kevlaar 7 and Phillie]
  16. $ (AKA Cash Rule)
  17. Poem Burial Ground
  18. The Great Migration
  19. Bronze Halls (Outro)

Beatz

All tracks produced by Bronze Nazareth

The following two tabs change content below.
Fuso

Fuso

Fuso

Ultimi post di Fuso (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg