AA.VV. – Rawkus Presents Soundbombing

Voto: 4 +

Soundbombing494Il capitolo uno di “Soundbombing”, realizzato a mo’ di mixtape, viene pubblicato nel gennaio del ’98 per raccogliere in un unico disco la notevole quantità di 12” pubblicati dalla Rawkus nell’anno precedente: l’intento dell’etichetta di NYC era infatti quello di rendere accessibile al maggior numero possibile di fruitori di musica Hip-Hop una lunga serie di singoli facenti capo ad artisti all’epoca ancora non conosciutissimi in patria (figuriamoci da noi!) ed altrimenti reperibili solo in vinile. Il pregio principale della compilation è dunque quello di presentarsi come un compendio esauriente di ciò che una parte dell’underground newyorkese poteva offrire in quel periodo, il tutto presentato nella classica forma del nastro mischiato – in questo caso da Evil Dee.

In scaletta sono presenti molti degli emcee’s e dei beatmaker che hanno reso grande la label e che sono cresciuti assieme alla stessa (Shabaam Sahdeeq, Kweli e Hi-Tek, Mos Def, Dj Spinna, Company Flow), ma anche artisti che con l’etichetta sita in 676 Broadway – 4th Floor hanno pubblicato appena uno o due singoli (L-Fudge, Sir Menelik, B-One, R.A. The Rugged Man, Black Attack). Dopo una potente introduzione ad opera di Evil Dee e Brick City Kids, si alternano brani non così noti ma comunque molto belli (“Flipside”, “Empire Staters”, “Nightwork”, che ricorda moltissimo “Vital Nerve” dei Co-Flow e non a caso prodotte entrambe dal medesimo genio creativo…) a pezzi oramai diventati da antologia (“The Fire In Which You Burn”, “Fortified Live” e “Arabian Nights” solo per citarne alcuni). Evil Dee, dal canto suo, non perde occasione per manifestare la propria presenza, oltre che con le mani sui dischi anche con la voce, come usano fare i tapemasters americani; e il tormentone del nastro è infatti Evil Dee is on the mix, c’mon KICK IT!… Ho perso il conto di quante volte urla quella dannata frase! A parte le piccole demenzialità del caso, comunque, il materiale sonoro contenuto nel disco nella maggioranza dei casi rispecchia proprio ciò che suggerisce il titolo: beat massicci (provateli su un buon impiantone!) e metriche assolutamente fresche – ma in qualche caso credo si possa parlare addirittura di musica nuova, mi riferisco al contributo sonoro degli Indelible Mc’s/Company Flow.

Per chiunque avesse voglia di scoprire quali sono stati i primi successi di una delle più importanti etichette discografiche Hip-Hop degli ultimi anni, sarà sufficiente spulciare negli scaffali dei negozi di dischi e recuperare “Soundbombing”: inseritelo nel lettore e fatevi ‘sto viaggetto nel sottosuolo di New York…

Tracklist

AA.VV. – Rawkus Presents Soundbombing (Rawkus Records 1998)

  1. Intro (Evil Dee/Brick City Kids)
  2. Flipside (R.A. The Rugged Man)
  3. The Fire In Which You Burn (Indelible Mc’s)
  4. Lune TNS (Company Flow)
  5. Nightwork (Sir Menelik aka Cyclops 4000)
  6. Arabian Nights (Shabaam Sahdeeq)
  7. Fortified Live (Reflection Eternal – Kweli feat. Mos Def and Mr. Man)
  8. Show Me Your Gratitude (L-Fudge)
  9. Till My Heart Stops (R.A. The Rugged Man feat. 8-Off)
  10. Freestyle (Mos Def and Kweli)
  11. So Intelligent (Sir Menelik feat. Kool Keith)
  12. Empire Staters (B-One)
  13. If You Can Huh… (Mos Def)
  14. Universal Magnetic (Mos Def)
  15. What If? (L-Fudge feat. Mike Zoot, Kweli, Shabaam Sahdeeq and Skam)
  16. My Crown (Black Attack)
  17. 2000 Seasons (Reflection Eternal – Kweli)

Beatz

  • The Ghetto Professionals: 1, 10, 16
  • El-P: 3, 5
  • Bigg Jus: 4
  • Nick Wiz: 6
  • Hi-Tek: 7, 17
  • Rich Boogie: 8
  • Shawn J Period: 10, 13, 14
  • Sir Menelik: 11
  • Chuckie Madness: 12
  • Dj Spinna: 15
The following two tabs change content below.
Al-X

Al-X

Al-X

Ultimi post di Al-X (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg