“Quello che mi resta” e’ il nuovo singolo dei Don’t Fuck With Us

Don’t Fuck With Us è un’odissea sonora nata durante la quarantena, quando il trio Rampa, Mattia e Anton inizia a sperimentare con synth, loop e rime. Fondendo Hip-Hop, Jazz e Funk, ispirati da Sangue Misto come Robert Glasper, creano una sinfonia urbana: sul palco, Daniel alla batteria e Lorenzo al basso amplificano l’esperienza, mentre Marco al piano aggiunge una nuova dimensione al sound. DFWU incarna l’energia e la diversità della scena musicale romagnola. Orientarsi è sempre difficile, ma a volte si può trovare la strada giusta anche in un complesso groviglio di sensazioni: è questa la meta verso cui punta “Quello che mi resta” (fuori per Costello’s e con distribuzione Artist First), un flusso di coscienza le cui immagini suggerite dal testo scorrono come osservate da una finestra, laddove ogni cosa osservata dall’alto diventa parte di un sistema intricato e difficile da comprendere.

The following two tabs change content below.