Gio Fog pubblica “Pressure”

Esce oggi “Pressure”, album di debutto del rapper classe ‘97 Gio Fog prodotto interamente da Azukori e disponibile in digitale per Payback Records. Dalla provincia di Padova e con anni di passione covata dentro al petto, l’artista si presenta al pubblico con undici brani inediti e prettamente Hip-Hop. Il titolo arriva da una delle sue grandi passioni: lo skate. “Pressure”, infatti, oltre a mettere a fuoco le pressioni derivate dalla vita di provincia tra sogni, aspirazioni e riflessioni, è anche un omaggio al pressure flip, un trick con lo skateboard che richiede estrema precisione. In più, ogni traccia vede in apertura la voce di alcuni skater, primo tra tutti – nell’intro – il leggendario Giorgio Zattoni. Elementi culturali Hip-Hop e dello skate si fondono dunque in un album istintivo e identitario, che risulta essere lo specchio dell’essenza di Gio Fog, un ragazzo di provincia con una passione che brucia lontano dalle dinamiche di mercato. Queste le sue parole: siamo sempre sotto pressione, stressati dal lavoro, dallo studio, dalla famiglia. Anche lo skate è diventato spossante, perché da quando è diventato uno sport si è creata molta competizione, c’è sempre qualcuno che ti guarda dall’alto in basso, così come nella vita in generale. Il disco nasce per dar sfogo a tutta questa situazione. Partecipa a un brano Egreen; la presentazione dal vivo è invece per sabato 23 dicembre al Marker Party di Treviso.