Damu The Fudgemunk – Spare Time/Overtime

Voto: 4

DamuSOtime1500Se il primo disco dei Y Society vi fosse sfuggito, recuperatelo in tutta fretta perché è senza dubbio una delle migliori uscite datate duemilasette; se invece, come spero, anche voi avete rischiato di consumare “Travel At Your Own Pace” per via degli ascolti ripetuti, allora il consiglio è di cercare in rete “Spare Time” ed “Overtime”, due raccolte in origine gentilmente pubblicate tramite download gratuito dallo stesso Damu The Fudgemunk. Tra strumentali un po’ datate, remix e versioni alternative di materiale già edito abbiamo un totale di trenta pezzi più due video (“Washington Square Park” e “Soul Brother Number 3“, velocemente finiti anche sul tubo) che faranno la gioia di quanti adorano le sobrie soluzioni musicali del produttore proveniente da Washington DC, Damu non sembra nascondere le sue principali fonti di ispirazione e infatti i beat in esame sintetizzano influenze che vanno dai Beatminerz di “Dah Shinin'” al Pete Rock dei bei tempi, di conseguenza il tutto sembra provenire da cinque, dieci o anche quindici anni indietro.

DamuSOtime2500Cassa e rullante sempre in primo piano, linee di basso come non se ne sentono più, qualche nota Jazz, due/tre campioni che s’incastrano tra loro e un pizzico di scratch: “Spare Time” ed “Overtime” hanno il classico retrogusto dell’Hip-Hop degli anni ’90, ne ricalcano la semplicità, ne possiedono diversi tratti caratteristici, ma né l’uno né l’altro sembrano essere arrivati fuori tempo massimo. L’omaggio, se così vogliamo considerarlo, si direbbe al contrario pienamente riuscito, delle trenta tracce presenti molte farebbero gridare al miracolo i tanti nostalgici di un certo tipo di sonorità e questo, di per sé, è già tanto. Portate Damu in macchina e tenetevi pronti a picchiettare a tempo le dita sullo sterzo, perché con “Last Ole”, “Colorful Storms”, “Randi”, “Pulse”, “LB”, “Puttin’ In Work” e “Summer 2004” non potrete proprio farne a meno.

Tracklist

Damu The Fudgemunk – Spare Time/Overtime (Redefinition Records 2008)

Spare Time

  1. Last Ole – 2005
  2. Rather Unique 2 – Instro 2005
  3. Colorful Storms – Ruff Instro 2005
  4. Leo The… Part 1 – 2006
  5. Coffee Table – 2005
  6. Ego Trooping – 2005
  7. What’s Next – Damu Remix 1 (Y Society)
  8. 2004 Beat Original
  9. Randi – 2006
  10. Work In Progress – Instro 2005
  11. Pulse – Fudgemunk Instro 2006
  12. To RBI – 2004
  13. LB – 2005
  14. Leo The… Part 2 – 2006
  15. Colorful Storms – Final Mix 2005
  16. Pulse – Fudgemunk Remix 2006
  17. Rather Unique 2 – 2005 (Y Society)
  18. Work In Progress – Damu Remix 2005 (Kev Brown)
  19. Paranoid – Japanese LP Bonus Track (Y Society)

Overtime

  1. Overtime
  2. Puttin’ In Work
  3. Pulse (Official Mix)
  4. What’s Next (Early Mix)
  5. Now Generation
  6. Colorful Storms (Official Mix)
  7. LB (Extended Mix)
  8. Summer 2004
  9. Paranoid Remix (Instrumental Version)
  10. How Many Of Us (Extended Mix)
  11. Soul Brother Number 3 (Damu’s 3 a.m. Freestyle)
  12. Washington Square Park (Bonus Video Clip)
  13. Soul Brother Number 3 (Bonus Video Clip)

Beatz

All tracks produced by Damu The Fudgemunk

The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg