Mello Music Group – Persona (Sounds Beautiful Like The Truth)

Voto: 4 +

Ma avete per caso dato un’occhiata, anche distrattamente, al calendario delle uscite Mello Music Group per il primo semestre 2015?! Tralasciando per un attimo il disco in oggetto, abbiamo: Red Pill, Oddisee, L’Orange & Jeremiah Jae, Pete Rock (prendete un bel pennarello e cerchiate il 23 giugno sul calendario!), Georgia Anne Muldrow; e non scordiamoci di Big Pooh e Apollo Brown, che sono usciti giusto qualche settimana fa. E chi li ferma più? E’ vero che i tempi sono cambiati e la famiglia Mello, tra i suoi numerosi e innegabili pregi, non può fregiarsi del titolo di vettore della rivoluzione Rap al pari di alcune sue decadute sorelle (Rawkus, Definitive Jux e mettiamoci pure la Stones Throw, che da qualche stagione sembra aver virato il suo core business in direzione di lidi piuttosto distanti dalla tradizione a noi più cara), ma ciò non le impedisce di essere, oramai da diversi anni, la motrice di riferimento di una realtà indipendente più viva che mai.

“Persona” si inserisce nel canone della label di Tucson sul filone dei due volumi “Mandala”, pubblicati poco più di dodici mesi fa, ma forte di un insegnamento geniale che va a tamponare le principali debolezze mostrate dai suoi predecessori: half short, twice strong. Nessuno fra i generali della truppa MMG diserta la chiamata alle armi: Oddisee si presenta all’adunata con due bombe (tra le quali “Requiem”, con l’assistenza della metà canterina dei furono Little Brother) e una produzione scintillante confezionata per “American Religion” e onorata fino all’ultima percussione da un Open Mike Eagle in aria di MVP (la sua strofa in “Dark Comedy Late Show” è da bis d’applausi: <<our Congress moves just like a cult could/invade Iraq fifteen times in my adulthoodand we quit asking for the reasons/and clicked the Constitution’s terms of service agreements>>); Apollo Brown porta in dote tutte le declinazioni del proprio caratteristico boom bap, dal sound vintage al servizio di un inossidabile Masta Ace su “Troubles” (a quando un bell’album a quattro mani?) al tratto più solare di “No Future” con Big Pooh; e, infine, yU è chiamato a scardinare beat, uno all’altezza (“Homicide”, prodotto da Nottz) e uno un po’ meno (“Lose The Ground”), con la consueta agilità lirica.

E se il presente sembra brillare, il futuro all’orizzonte appare altrettanto abbagliante. Il novellino Red Pill (il suo debutto solista, “Look What This World Did To Us”, è uscito questo mese) dimostra in “Darlin'” di non avere sudditanze di alcun tipo, domando con personalità una superba composizione firmata da Blockhead, altro nome che spero possa trovare a lungo ospitalità sotto l’effige della corona dorata, mentre Gift Of Gab affetta il beat a orologeria di “Circles Around Circles” con una puntualità d’incastri che manderebbe in crisi le lancette di un Oyster Perpetual. Peccato per la presenza di quei due o tre brani che, fisiologicamente, alla lunga indeboliscono l’ossatura della compilation (“All I See Is You”, “You First” e “House Rag”), ma se “Persona” è un antipasto di quanto Mello Music Group abbia ancora da offrire, allora di certo i tempi della carestia sono lontani.

Tracklist

Mello Music Group – Persona (Sounds Beautiful Like The Truth) (Mello Music Group 2014)

  1. Requiem (Oddisee and Phonte)
  2. Homicide (yU)
  3. PNT (Ras Kass)
  4. American Religion (Open Mike Eagle)
  5. You First (Rapper Big Pooh and Quelle Chris)
  6. Sometimes I Feel (Kool Keith)
  7. The Run (Red Pill and Oh No)
  8. Troubles (Masta Ace)
  9. Word To The Wise (Oddisee)
  10. Dark Comedy Late Show (Open Mike Eagle)
  11. Circles Around Circles (Gift Of Gab)
  12. Lose The Ground (yU)
  13. House Rag (Quelle Chris)
  14. Darlin’ (Red Pill)
  15. No Future (Rapper Big Pooh)
  16. All I See Is You (Quelle Chris and Bilal Salaam)

Beatz

  • Oddisee: 1, 4, 9
  • Nottz: 2
  • Apollo Brown: 3, 8, 16
  • Oh No: 5, 7
  • L’Orange: 6, 11
  • Exile: 10
  • Tall Black Guy: 12
  • I, Ced: 13
  • Blockhead: 14
  • Quelle Chris: 17
The following two tabs change content below.
li9uidsnake

li9uidsnake

li9uidsnake

Ultimi post di li9uidsnake (vedi tutti)