Capone-N-Noreaga – The Reunion

Voto: 3,5/4 | Reviewed by Icon

Sono passati più di tre anni. Più di tre anni ad aspettare la reunion. Attesa intervallata dai due album di Noreaga, però chi ha conosciuto gli splendori di “The War Report” (grazie Marley Marl!) sa che i due progetti del Super Thug non gli si avvicinavano affatto. Ebbene, il fido compare Capone è finalmente uscito di galera e New York è pronta a esplodere. Venti tracce nelle quali è la potenza a farla da padrone…perciò mi raccomando, se siete in cerca di una rissa non dimenticate il vostro walkman a casa e una copia di “The Reunion”.

L’intro è insolito, totalmente cantato da Carl Thomas (non perdetevi “Emotional”), ma si tratta della prima e ultima nota tranquilla che vi attende, perché il seguito è una scarica adrenalinica che parte con “Phonetime”, nella quale Noreaga parla al telefono con un Capone ancora dietro le sbarre (Nore: <<I’m outside on the streets, just holdin it down>>; Cap: <<I’m in jail pumpin iron son, and readin books>>), e prosegue con “Queens”, tributo al quartiere di provenienza di Capone. Si tratta di due gioielli che fanno da anticipazione alla quinta traccia, “Invincible”, nella quale la produzione è affidata alle mani del grande Premier, il quale nel ritornello scratcha alcune parti di “T.O.N.Y.” in classico stile Gang Starr: ecco subito il pezzo migliore del disco!

Poi arriva “Bang Bang” (con uno dei cori più casinisti mai sentiti), causa prima dell’inizio delle faida tra Lil’ Kim e Foxy Brown; nella suddetta traccia, infatti, l’ex fidanzata di Kurupt offende l’altra che di certo non l’ha presa benissimo, dato che lei, Capone e Noreaga sono stati protagonisti qualche giorno fa di una bella sparatoria davanti Hot97… Seguono “Fuck With Us”, “Straight Like That” e “Brothers”, tutto materiale valido ma non all’altezza dell’inizio coi botti. “B EZ” è al contrario imperdibile, non tanto per la – comunque buona – produzione di L.E.S., quanto per le rime di un Nas che sembra tornato agli splendori di “Illmatic” (stesso dicasi per il featuring su “The W”). La coda conclusiva si perde un po’, tolte le bellissime “Gunz In Da Air” (solista per Nore), “Queens Finest” (qui l’aiutino lo danno i Mobb Deep) e “Don’t Know Nobody”.

Insomma, tranne qualcosa l’album è di ottima fattura; producono infatti, oltre ai già citati Preemo e L.E.S., The Alchemist, Nokio (Ruff Ryders), Havoc, Lord Finesse e Dj Scratch. E’ vero che in un paragone con “The War Report” il secondo disco di C-N-N ne esce con qualche punto in meno, soprattutto per l’assenza di Marley Marl; eppure quando lo ascolterete non potrete far altro che prendere la vostra bella maglietta mimetica e andare in giro pronti per la guerra a urlare: the invincible, the untouchble!

Tracklist

Capone-N-Noreaga – The Reunion (Tommy Boy Records 2000)

  1. Intro: Change Is Gonna Come [Feat. Carl Thomas]
  2. Collect Call Skit
  3. Phonetime
  4. Queens [Feat. Complexions]
  5. Invincible
  6. Bang Bang [Feat. Foxy Brown]
  7. Gangsta Skit
  8. Fuck With Us
  9. Shows! (Interlude)
  10. Straight Like That [Feat. Algado and Shoballotti]
  11. All We Got Is Us
  12. Brothers [Feat. Goldfingaz and Troy Outlaw]
  13. B EZ [Feat. Nas]
  14. Gunz In Da Air
  15. Wet Willie Skit
  16. Full Steezy
  17. Queens Finest [Feat. Havoc, Prodigy, Algado and Shoballotti]
  18. You Can’t Kill Me
  19. Don’t Know Nobody [Feat. Musaliny-N-M.A.Z.E.]
  20. Hey Y’All [Feat. Algado and Shoballotti]

Beatz

  • Rush: 1
  • L.E.S.: 3, 13
  • The Alchemist: 4, 6
  • Dj Premier: 5
  • Kyze: 7
  • Kenya “Fame Flames” Miller and Nokio “The N-Tity”: 8
  • Jewellz: 10
  • EZ Elpee: 11
  • Mike “Mr. Fortune” Fortunato, Omar “Amarreto” Glover and Tony “T-Lo” Aviles: 12
  • Havoc: 14, 17
  • SPK: 16
  • Dame Grease: 18
  • Chris Liggio and Lord Finesse: 19
  • Dj Scratch: 20
The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
IllBillSeptagram.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg