Aesop Rock – Fast Cars, Danger, Fire And Knives

Voto: 4

aesop2005500Dopo la mezza delusione saggiata con “Bazooka Tooth”, Aesop Rock decide di tentare una strada meno impervia affidandosi ancora una volta al formato breve – considerando “Appleseed” e “Daylight” l’idea promette bene. Solo otto tracce per un totale di trentacinque, ottimi minuti: in “Fast Cars, Danger, Fire And Knives” la qualità pesa più della quantità e l’occasione è ghiotta anche perché i primi ad acquistare l’album si aggiudicheranno un volume di 88 pagine con i testi di tutti i brani dell’mc da “Float” in poi. L’omaggio è sicuramente una chicca gradita, data la complessità dei testi di Ian: le sue metafore sono tra le più ardite in circolazione, il suo flow è articolatissimo e i suoi testi risultano del tutto comprensibili solo dopo un’attenta analisi, ecco quindi che l’ausilio didattico torna utile a chiunque ne abbia seguito il percorso discografico fino ad oggi.

Tornando all’EP, la tracklist è davvero molto bella, fresca e ben prodotta, un ritorno deciso all’eccellenza dopo le sbavature di due anni prima. Dal canto suo, Aesop sfodera le solite armi liriche, affilate per un ritorno in grande stile: “Fast Cars” è un inizio ritmato e coinvolgente, una nota di tromba campionata in modo eccellente, gli scratch puntuali di Dj Big Wiz; “Number Nine” picchia sulle batterie, un abbinamento perfetto per le paranoie liriche dell’mc; “Zodiaccupuncture” è molto intrigante nell’uso di synth e tastiere, alternando vecchi videogame e Rock anni ’80 in un’atmosfera onirica e vaneggiante; “Holy Smokes” è l’ennesimo viaggio mentale del Nostro; “Winners Take All” ha una base strepitosa di Rob Sonic, Aesop si sente a casa sua e si sfoga senza alcun freno in uno degli episodi migliori del disco; “Rickety Rackety” sale di ritmo e ospita El-P e Camu Tao, i tre si scatenano in vaneggiamenti ed extrabeat; “Food, Clothes, Medicine” è storta e malata; “Facemelter” è una degnissima chiusura su un beat scuro e minimale sovrastato con la solita eleganza dal protagonista.

Aesop Rock si conferma un rapper eclettico, intelligente e di enormi abilità, in grado di continuare a stupire col suo stile unico e decisamente fuori dai più facili cliché.

Tracklist

Aesop Rock – Fast Cars, Danger, Fire And Knives (Definitive Jux 2005)

  1. Fast Cars
  2. Number Nine
  3. Zodiaccupuncture
  4. Holy Smokes
  5. Winners Take All
  6. Rickety Rackety [Feat. Camu Tao and El-P]
  7. Food, Clothes, Medicine
  8. Facemelter

Beatz

  • Blockhead: 1, 2, 4
  • Aesop Rock: 3, 6, 7, 8
  • Rob Sonic: 5

Scratch

All scratches by Dj Big Wiz

The following two tabs change content below.
Moro

Moro

Moro

Ultimi post di Moro (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg