Abdominal – Escape From The Pigeon Hole

Voto: 3,5

Abdo07500Coloro che hanno già avuto modo di apprezzare le uscite discografiche di Dj Format conosceranno senz’altro uno degli mc’s che più spesso collabora con lui, Abdominal (per intenderci, il protagonista del singolo “Ill Culinary Behaviour”, estratto da “Music For The Mature B-Boy”). Proveniente da Toronto, questo rapper dalla spiccata ironia e dalle capacità polmonari quasi pari a quelle di un nuotatore in apnea (“Breathe Later” ne è una dimostrazione esauriente), ci presenta ora il suo debutto, “Escape From The Pigeon Hole”. Un album frizzante, che si allinea musicalmente a quello stile che ha reso noti ai consumatori di musica Hip-Hop gruppi come Jurassic 5, Ugly Duckling o People Under The Stairs. E non a caso: tra i produttori chiamati a collaborare figurano infatti Cut Chemist, Young Einstein e gli amici di vecchia data Dj Format e Dj Fase, che forniscono i giusti supporti all’agilità verbale di Ab.

La fuga dalle etichette (come recita il titolo dell’album) è l’obiettivo cui mira Abdominal con questo disco, deciso a superare le nicchie in cui la stampa specializzata o il pubblico eventualmente rischierebbero di inserirlo, dunque quale miglior occasione per offrire un ampio spettro delle proprie qualità se non quella di un intero progetto solista? “Abdominal Workout”, presente in due versioni, e “Pedal Pusher”, i due singoli, fungono da convincenti biglietti da visita, ma convincente è soprattutto la semplicità e l’ironia di questo giovane canadese deciso a spingere la propria musica a prescindere da come la critica ne parli (<<and I don’t give a fuck about bad reviews since I only make music ’cause I find it amusing>>, dice nella non-troppo-friendly “Radio Friendly”). L’argomento signorine è di certo uno dei preferiti di Ab e viene affrontato in più di un’occasione all’interno dell’album, sebbene il pezzo meglio riuscito in merito sia “Open Relationship” (il desiderio di una relazione aperta che si scontra inevitabilmente con la gelosia di chi predica bene e razzola peggio…). Tra frizzi e lazzi, Ab trova anche spazio per togliersi qualche sassolino dalle scarpe (“Walk Left/Stand Right”) e persino dedicare un inno alla propria città natale (“T. Ode”).

Se gli si perdona qualche eccesso di ingenuità, Abdominal ha dunque messo assieme un disco simpatico e brioso, con tanto Funk, di quello che piace ai b-boys, e quintali di rime snocciolate con estrema agilità. <<Dai, attacca il giradischi, c’è da divertirsi…>>.

Tracklist

Abdominal – Escape From The Pigeon Hole (Antidote 2007)

  1. The Escape
  2. Breathe Later
  3. T. Ode [Feat. Notes To Self]
  4. Radio Friendly
  5. Pedal Pusher
  6. Big Track
  7. Abdominal Workout
  8. Walk Left/Stand Right
  9. Open Relationship
  10. Sex With The Girls (Skip This One Mom)
  11. Heaven’s Demon
  12. Girl Shit
  13. Flyer Antics
  14. Abdominal Workout (Speech Defect Remix)

Beatz

  • Dj Fase: 1, 13
  • Dj Format: 2, 7, 11
  • Bronze: 3
  • Cut Chemist: 4
  • Young Einstein: 5
  • Morgan Smietana: 6, 9
  • Bird: 8
  • Circle Research: 10
  • Phat Tony: 12
  • Dj Prao-D and Mr. Linus of Speech Defect: 14
The following two tabs change content below.
Al-X

Al-X

Al-X

Ultimi post di Al-X (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
IllBillSeptagram.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg