Wordsworth and Donel Smokes – New Beginning

Voto: 4

WordsworthDonelSmokesNewBeginningAlla maggior parte degli ascoltatori è probabile che il nome Wordsworth farà venire in mente subito il collettivo eMC, sbocciato circa una decina d’anni fa; fu infatti proprio assieme a Masta Ace, Punchline e Strick che il nostro Vinson Johnson ebbe la sua effettiva consacrazione nella scena undeground con due lavori altalenanti ma in realtà successivi al suo debutto da solista – e dunque siete pregati di andare a riscoltare “Mirror Music”.

Fin da principio, Wordsworth si fa apprezzare per le spiccate qualità liriche, ricercando sempre fitte ed intricate soluzioni nelle proprie barre. Trascorso qualche anno, lo riascoltiamo volentieri in “New Beginning”, grazie al quale possiamo finalmente riassaporare tutto il suo talento. Per questo nuovo inizio, oltretutto, l’mc sceglie di collaborare con il rapper e produttore Donel Smokes, figura non particolarmente di spicco ma con una manciata di collaborazioni interessanti in carriera al fianco di Blu, Exile e Chali 2na. “New Beginning” punta tutto sulla compattezza e la solidità: dodici tracce senza skit o intermezzi per tre quarti d’ora molto intensi di musica. Nel complesso, il lavoro si rivela riflessivo e maturo, non c’è spazio per hit radiofoniche e W attinge dalla forza comunicativa del Rap per mettere in campo temi importanti e spesso personali.

Per quel che riguarda le produzioni, tra i due emerge una forte intesa: la chimica è palese nel buon equilibrio tra la discreta dose di musicalità e il più classico boom bap, ricetta che si traduce in beat profondi e corposi; ma, come anticipato, la sezione lirica prende il sopravvento sull’altra e Wordsworth offre vari lati di sé, a volte manifestando una sensibile frustazione personale (come nella cupa “Help” e nella titletrack), altre lasciandosi andare a toni più allegri e positivi (“Another Day”, insieme all’amico di mille avventure Masta Ace, e “Believe”). Non un granché, viceversa, le partecipazioni di Blu in “F.U. (Fingers Up)” – bocciato sia il ritornello che la strumentale al di sotto della media – e di Chali 2na in “Do Good” su una delle basi più solari di “New Beginning”; meglio quando l’mc fa da solo in “Hate”, la mia traccia preferita, o nell’ottima chiusura (“Validated”) utilizzata per ringraziare l’ambiente che lo supporta ed elogiare le influenze più importanti.

Quella in oggetto è quindi una coppia inedita e che passa l’esame a pieni voti, convincendo sotto molti punti di vista: i due si completano a vicenda, Wordsworth trova una dimensione adatta ad esaltarne le capacità e Donel Smokes individua il liricista giusto per le sue trame musicali. Consigliando a tutti l’ascolto dell’album riassumo in una semplicissima parola: promossi!

Tracklist

Wordsworth and Donel Smokes – New Beginning (Wordwide Communications 2015)

  1. New Beginning
  2. Spanish Guitar
  3. Test Of Time [Feat. Range Da Messenga]
  4. F.U. (Fingers Up) [Feat. Blu]
  5. Another Day [Fest. Donel Smokes and Masta Ace]
  6. Do Good [Feat. Chali 2na, Donel Smokes and Adanita Ross]
  7. Help [Feat. Pearl Gates and Adanita Ross]
  8. Diamonds
  9. Ambition [Feat. Queen Herawin, Stricklin and Signif]
  10. Believe [Feat. Pearl Gates]
  11. Hate
  12. Validated

Beatz

All tracks produced by Donel Smokes

Scratch

All scratches by Dj Danny V

The following two tabs change content below.
Avatar

Paolo HCM

Avatar

Ultimi post di Paolo HCM (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
IllBillSeptagram.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg