Clear Soul Forces – Gold PP7s

Voto: 3,5/4

pp7s500Quando ti ritrovi per puro caso a registrare alcuni brani nello stesso studio di registrazione utilizzato da Royce Da 5’9” e lui, ascoltando casualmente alcune barre e soppesando la tua attitudine al micro, si innamora del tuo stile introducendoti immediatamente nella scena di Detroit che conta, catapultandoti come gruppo spalla ai concerti di Just Blaze, The Alchemist, Tanya Morgan e Talib Kweli, significa che un pochino di talento devi pur averlo e la botta di fortuna non è tutto. Questa è un po’ la storia del gruppo Clear Soul Forces, composto da E-Fav, L.A.Z., Noveliss e il rapper/producer Ilajide, che nel giro di quattro anni finisce col pubblicare un album niente poco di meno che con Fat Beats Records.

Su “Gold PP7s” c’è davvero poco da dire, se non che si tratta di un album solido ed estremamente piacevole, che non s’inventa nulla di nuovo ma tenta di mettere assieme suoni ed atmosfere ben ideati con la dose giusta di personalità, giusto per far capire al mondo che gravita attorno al Rap che dalla cantina del gruppo di Detroit fuoriescono solo prodotti di qualità e non panegirici triti e ritriti. Veniamo dunque a quello che secondo me è l’aspetto fondamentale dell’intero lavoro, ovvero la produzione musicale: la quasi totalità di “Gold PP7s” è prodotta da Ilajide, il quale cede la gestione delle macchine solo in tre episodi affidandosi a Dibia$e, il semisconosciuto Illingsworth (che i più attenti ricorderanno nell’ultimo album di Sene) e il più noto Nameless (di cui abbiamo già parlato a proposito della collaborazione con Nametag). Il comune denominatore del tappeto sonoro è dato senza dubbio dalle batterie ispirate dallo stile tipico di Detroit, ma qua e là si strizza l’occhio a sonorità forse più old school, ben fornite di casse profonde e insistenti abbinate a campioni corti e ben scanditi, tra i quali si stagliano dei rullanti molto decisi. I sample passano da suoni soft a loop più sincopati, ripetuti sino ad ottenere un insieme particolarmente coinvolgente che, a tratti, potrebbe tranquillamente essere utilizzato per episodi party e rilassanti (“Continue?”). “Ain’t Playn'” ci trasporta invece verso atmosfere più legate al classico suono della Motor City, quello tanto caro a Black Milk e J Dilla – paragone da cogliere naturalmente con le dovute cautele.

In tutto ciò, il gruppo si lascia apprezzare anche per la scelta delle tematiche, gioviali e scanzonate senza però cadere mai in toni più offensivi, grotteschi o violenti, lasciando dietro di se sempre un’aurea di divertimento e semplicità: <<fuck a gun, purple my DBZ shit, cut a rapper tongue while he emceeing, he ain’t even see it, I’m coming like them World Star punches, the crowd start forming then yo heart start thumping bass pumping, moving yo feet, we shaking up the streets Godzilla feet, beat Rodan in a beat>>. Dal punto di vista tecnico, c’è da sottolineare come lo stile dei quattro mc’s si assesti su livelli abbastanza buoni, l’alchimia che li unisce è interessante e lascia il dovuto spazio a ciascuno; in questo senso, l’idea di scambiarsi il microfono più volte sulla stessa traccia e quindi rappare strofe brevi, concise, in maniera alternata, non fa che rendere l’ascolto più piacevole e coinvolgente. Su tutti spicca comunque ancora Ilajide, vero e proprio leader del quartetto.

In mezzo al proliferare di uscite discografiche datate 2013, mi sento quindi di consigliare vivamente “Gold PP7s”, una valida alternativa ai nomi più conosciuti che lascia intravedere un promettente futuro per i CSF, i quali da questo punto in avanti hanno la strada spianata verso il riconoscimento delle proprie capacità.

Tracklist

Clear Soul Forces – Gold PP7s (Clear Soul Forces/Fat Beats Records 2013)

  1. Continue?
  2. Ninja Rap
  3. Beats Rhymes & Life
  4. Freq Freq [Feat. K-ooley High]
  5. Sparring Session
  6. War Drums
  7. The Genie
  8. We Be Runnin’ This
  9. Ain’t Playin’
  10. Nuclear Reaction
  11. Eve
  12. Unlimited Bounce
  13. Fresh Ta Def
  14. He Say She Say
  15. Solar Heat

Beatz

  • Ilajide: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 13, 14, 15
  • Dibia$e: 8
  • Illingsworth: 11
  • Nameless: 12

Scratch

  • Dj Ill Digitz: 4
The following two tabs change content below.
Avatar

Cazza

Avatar

Ultimi post di Cazza (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg