billy woods – History Will Absolve Me

Voto: 4,5

Billy Woods History Will Absolve MeSono parecchio stupito del fatto che nessuno abbia mai recensito un album di billy woods (scritto senza maiuscole!) su RapManiacZ e perciò cercherò di colmare il vuoto col nuovissimo lavoro dell’atipico rapper originario di Washington DC. billy nasce nella capitale degli Stati Uniti, ma la sua vera formazione – musicale e di strada – si svolge nella Grande Mela, successivamente in Africa, dove passa gli anni da bambino, infine nella mistica e spirituale India. Da questo girovagare consegue il primo vero tratto distintivo dell’mc, ovvero una spasmodica ricerca di tematiche che riprendano realtà ben diverse dalla luccicante America e che si spostano verso il mondo e la quotidianità dei disadattati, di chi lotta ogni giorno per sopravvivere, senza tralasciare il rifiuto del music business fedele al Dio denaro; <<32 bars on how to rob and kill your neighbors, still got the nerve to ask God to save you>>.

La scelta di adoperare fotografie di personaggi chiave della storia mondiale dell’ultimo secolo, passando da Maria Teresa di Calcutta a Stalin, rende pienamente l’idea sull’intento di billy di convogliare l’attenzione degli ascoltatori sull’evoluzione storica della nostra società, con tutte le conseguenze e le riflessioni del caso. Ogni traccia di “History Will Absolve Me” emana sentori di vita vissuta, con note particolari di irrequietezza e tensione nettamente amplificate dalle linee sonore adottate, le quali, grazie all’uso massiccio di sintetizzatori dai suoni distorti (“Freedmen’s Bureau”), chitarre elettriche più o meno pesanti (“Crocodile Tears”) e drum machine che stendono battiti scarni, netti e minimali, fanno rivivere le atmosfere asettiche di un “1984” o un “Blade Runner”, lasciando all’ascoltatore una sensazione di claustrofobia e sospensione estremamente piacevoli.

Il risultato ottenuto dal signor woods non è certo il frutto di un caso fortuito, bensì l’evoluzione e lo sviluppo costante di uno stile proprio, portato avanti sin dai tempi dei Cannibal Ox grazie alle fruttuose collaborazioni con cavalli di razza quali Vordul, il produttore Bond e il fido compagno Priviledge sotto lo pseudonimo Super Chron Flight Brothers. billy woods rimane fedele alle linee tematiche ed estetiche seguite da quindici anni a questa parte e le atmosfere ci rimandano a sonorità astratte e testi cervellotici, spesso incomprensibili per chi ha poca dimestichezza con la lingua dell’mc. Ecco appunto, le liriche: il flow e lo stile di billy non sono certamente i più facili da assorbire, in particolar modo se si è alle prime armi nell’ascolto di musica Hip-Hop e soprattutto per chi è abituato a confrontarsi con mc’s più tradizionali e lineari, caratterizzati da una maggiore velocità e fluidità – l’esatto opposto di billy, che a tratti presenta un incedere frammentato e rallentato.

Conseguenza di ciò potrebbe essere, alla lunga, un’eccessiva monotonia, nonostante l’indubbia capacità del nostro nello snocciolare rime e mantenere l’ascoltatore sul filo del rasoio, qualità che fanno di billy woods uno tra i migliori rapper sentiti negli ultimi anni. Complessivamente, si tratta di un lavoro abbastanza complesso e che difficilmente si presta a un ascolto distratto, ma una volta compreso non riuscirete più a staccarvene; in più, per i veri fanatici del Rap underground, gioverà sapere che il disco è in tiratura limitata con due bonus track in sole 250 copie: non resta che affrettarsi e gustarsi le vette qualitative di “History Will Absolve Me”.

Tracklist

billy woods – History Will Absolve Me (Backwoodz Studioz 2012)

  1. A Mis Enemigos (High Tide)
  2. Crocodile Tears
  3. The Man Who Would Be King
  4. Ca$h 4 Gold
  5. Body Of Work [Feat. Masai Bey and Roc Marciano]
  6. The Foreigner
  7. Bill Cosby
  8. Freedman’s Bureau [Feat. Elucid]
  9. Headband (CD-Only Bonus Track)
  10. Blue Dream [Feat. L’Wren]
  11. DMCA
  12. Pompeii
  13. Duck Hunt
  14. Nigerian Email
  15. Pump Up The Volume [Feat. L’Wren]
  16. Famous Last Words [Feat. Junclassic and MarQ Spekt]
  17. Sour Grapes [Feat. Elucid]
  18. Human Resources
  19. The Wake
  20. The Darkness (CD-Only Bonus Track) [Feat. Vordul Mega]

Beatz

  • Marmaduke: 1, 3, 4, 8, 14
  • Willie Green: 2, 5, 7, 11, 12, 16, 19
  • A.M. Breakups: 6, 13, 17
  • Essex Dogs: 9
  • Man Mantis: 10
  • Nasa: 15
  • Willie Green and Dig Dug: 18
  • Lex Boogie: 20
The following two tabs change content below.
Avatar

Cazza

Avatar

Ultimi post di Cazza (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg