Azaia – Re-Animations

Voto: 4

azaiareanimations500La globalizzazione è un fenomeno che dai più viene considerato come un vero e proprio flagello che annichilisce l’identità delle persone e delle innumerevoli culture che costellano il nostro pianeta, rendendo tutto una massa indistinguibile e insipida; tuttavia, qualcosa di positivo questo fenomeno se lo porta dietro… Probabilmente, senza la diffusione della tecnologia e dei mezzi di comunicazione i rapper d’oltreoceano non avrebbero mai potuto collaborare con quelli europei e viceversa, dato che gli ultimi dieci anni di Hip-Hop parlano chiaramente: gli europei sanno produrre musica e agli statunitensi non dispiace mettere assieme qualche collaborazione qua e là. Il francese Azaia appartiene proprio a quella schiera di producer che sempre più spesso si spinge oltreoceano e, grazie alla fratellanza col più famoso – e di cui abbiamo già scritto – Kyo Itachi, dopo una serie di collaborazioni su diverse uscite di altri artisti è finalmente riuscito a lanciare il proprio album.

A parte la bella copertina disegnata da Melki, che aiuta nell’impatto visivo, l’album è davvero un progetto piacevole e genuino, i cui intenti sono chiaramente esplicitati nel titolo del progetto. “Re-Animations” (oltre all’omaggio al film di Stuart Gordon) è infatti un concetto da leggere sotto il più ampio aspetto del riproporre e far rivivere qualcosa di passato, quel qualcosa che è anche la pietra d’angolo per lo sviluppo di ciò che è oggi la musica Hip-Hop – almeno in parte. Di conseguenza, ogni elemento, ogni sample e ogni atmosfera che ritroverete nel progetto ripercorre il genere fin dagli anni novanta, rivisitandolo secondo una visione inevitabilmente più moderna. Ad impressionare è la qualità del lavoro svolto anche dal punto di vista dello studio: trattandosi di un produttore straniero, la conoscenza che trapela dalle tracce è difatti ammirabile. Già la titletrack, con la complicità dei Dirt Platoon, è un flashback in quel decennio lì, grazie ai campanelli di sottofondo, il grasso strato di bassi e soprattutto il ritornello interamente scratchato. “City’s Flesh” è caratterizzata da una bellissima base mistica e un po’ tenebrosa, sulla quale John Robinson dimostra ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, quanta stoffa ci sia nelle sue rime e nel suo flow. La quarta traccia, “Brain Damages”, s’impernia su campioni di ottoni e tastiere preparando la strada a uno degli mc’s che recentemente mi hanno più piacevolmente sorpreso, Fel Sweetenberg, il cui flusso serrato e la rapidità delle rime ci riportano nel fantastico mondo del Rap di un tempo, ricco di battaglia lirica.

Per i nostalgici, la vera chicca è “FrankeNine”: una base selvaggia al punto giusto riporta a chiunque se lo fosse perso il buon Nine, che grazie a Dio ha conservato voce e attitudine. Reks e Finale, rispettivamente su “No Cure” e “The Underdog”, mantengono l’asticella parecchio alta e Azaia li assiste con due beat tra i più belli del disco, dal sapore hardcore; Kaimbr rivive poi i fasti di un tempo grazie ad “HH73”, i cui suoni di pianoforte e sax fanno quasi scendere una lacrima tra i ricordi dell’Hip-Hop che fu e che purtroppo ai giorni nostri tocca centellinare; “Sacrifice”, la potentissima “Man Vs Machine” e infine “Heaven On A 45”, con un ottimo Blu, chiudono queste quindici tracce senza abbassare di un minimo l’ottimo livello generale.

“Re-Animations” è un album che vi stupirà davvero e che consiglio a tutti per una buona oretta di sano Hip-Hop senza fronzoli né complicazioni.

Tracklist

Azaia – Re-Animations (Marvel Records 2014)

  1. Off (Input)
  2. Re-Animators [Feat. Dirt Platoon]
  3. City’s Flesh [Feat. John Robinson]
  4. Brain Damages [Feat. Fel Sweetenberg]
  5. The A Game [Feat. Wildelux]
  6. Lifecheck/2099 [Feat. Skanks]
  7. FrankeNine [Feat. Nine]
  8. No Cure [Feat. Reks and Ecorce]
  9. The Underdog [Feat. Finale]
  10. Stick Up [Feat. The Federation]
  11. HH73 [Feat. Kaimbr]
  12. Sacrifice [Feat. Phase One]
  13. Man Vs Machine [Feat. Street Smartz]
  14. Heaven On A 45 [Feat. Blu]
  15. On (Ouput)

Beatz

All tracks produced by Azaia except track# 1 by Azaia and Venom

Scratch

All scratches by Venom

The following two tabs change content below.
Avatar

Cazza

Avatar

Ultimi post di Cazza (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg