The UN – UN Or U Out

Voto: 5 | Reviewed by Dr. What?

Long Island, NY: Roc Marciano, Dino Brave, Mic Raw, Laku; in una parola, anzi in due lettere, U + N. Poche chiacchiere, quest’album ha la stessa carica esplosiva di una bomba a mano. Per trovare un esordio così potente dobbiamo ritornare indietro nel tempo, probabilmente a circa dodici anni fa, quando nove ragazzotti di Staten Island capovolgevano stilisticamente e geograficamente le sorti dell’Hip-Hop. Vi sembra poco? Gli UN rappresentano una vera e propria contraddizione, un ritorno al passato che equivale a un’inaspettata evoluzione; Picasso ce l’insegna nei suoi quadri e ne suoi quadri ci rammenta che la storia ha un processo ciclico: prima o poi tutto si ripete.

“UN Or U Out”, se non avessi saputo che il progetto è nato tra il 2003 e il 2004, l’avrei collocato a occhi chiusi tra quel ’95 e quel ’97 oramai dimenticati da tutti (o quasi…). Contro il fascino irresistibile della moda (vero, Mr. Meth?), ma soprattutto contro le severe leggi universali del mercato, la 456 Entertainment ci regala un prodotto che al giorno d’oggi potevamo al massimo sognare, stilosissimo come solo a quei tempi e come solo certa gente tipo Mobb Deep, Smif-n-Wessun e Onyx poteva permettersi. Una totale liberazione, specialmente per chi – come noi – è cresciuto con questa roba, da tutte quelle $tronzate che il Dirty South, Lil’ Jon su tutti, continua a propinare a valanga.

Non è solo un album, è un’eccezione. Quattro mc’s incazzatissimi, sample che ipnotizzerebbero anche David Copperfield, bassi sporchi e incrostati di calcare, atmosfere che più cupe si soffoca, Pete Rock e Large Professor: ma cosa volete di più? I quattro non si eclissano, nessuno brilla più dell’altro ma tutti e quattro sanno il fatto proprio. Droghe, troie, pistole, gli argomenti sono tipici di chi è cresciuto nei project, ma da chi ci è cresciuto davvero. Non vi segnalo nessuna traccia o nessuna strofa in particolare, è tutto da ascoltare nel suo insieme per essere catturati da quel flavour che vi catapulterà direttamente in un angolo di Park Hill. Dopo che avrete aperto la custodia avete circa una decina di secondi per infilare il CD nel lettore e scappare più lontano che vi è possibile; se il vostro impianto non è saltato in aria, tornate silenziosamente indietro e schiacciate play.

A vostro rischio e pericolo.

Tracklist

The UN – UN Or U Out (456 Entertainment 2004)

  1. Buildin’
  2. Mind Blowin’
  3. D.O.A. (Dead On Arrival)
  4. Avenue
  5. What They Want
  6. P. Money Setup
  7. Golden Grail
  8. Aint No Thang
  9. Monsta
  10. Get Yo ******
  11. Russian Hat Wear
  12. Shakedown
  13. The Art
  14. Game Of Death

Beatz

  • Roc Marcy: 1, 2, 7, 10
  • Mahogany with the co-production by Oddissi: 3, 9
  • Pete Rock: 4, 8, 14
  • Large Professor: 5
  • Mahogany with the co-production by Bruce Wayne: 11
  • Mic Raw: 12, 13