Busdriver – Perfect Hair

Voto: 4

Busdriver2014500E’ stato uno dei primi rapper che ho ascoltato (“This Machine Kills Fashion Tips”, 2002) e ammetto che, quando lo facevo, mi sentivo abbastanza figo/cool/emarginato. Poi è sfuggito ai miei ascolti e in realtà non c’è un perché (mea culpa); quindi, quando ho letto nelle new releases il suo nome, ho pensato esattamente oh! ma guarda un po’ chi si rivede: mi si è risollevato il morale, ho pigiato il triangolino tendente a destra ed eccoci qua. Considerando quindi di essermi perso alcuni suoi tasselli (ultimo album divorato, il fantastico “RoadKillOvercoat” del 2007), “Perfect Hair” ha per me poche aspettative, nel senso che da un lato sappiamo di chi stiamo parlando, uno degli mc’s più originali e virtuosi di sempre, garanzia; dall’altro non mi sento all’altezza di poter giudicare a pieno Bus, non avendolo seguito negli anni come avrei voluto. Uno che fa dischi da quando va a scuola, che ha collaborato già nel 2003 col grande Daedelus, che ha inciso nella storia questo brano e che riparte dal 2014 con <<Hi, I’m Regan, I don’t Rap for free>>.

Welcome back! Musicalità è la parola che dovete tenere a mente. Qui ce la si rappa (in tutte le salse) e ce la si canta; ce la si ride (pur sempre con intelligenza e soprattutto un messaggio) e ce la si prende sul serio. Spicca tra tutte e prima di tutte (1st single) “Ego Death” assieme ad Aesop Rock e Danny Brown, sul massiccio e cupo loop di Jeremiah Jae: traccia pesantissima e carica di contenuti, compresa l’eleganza finale del Brown, dalla voce vicina all’odioso, con <<I’m the firestarter, Prodigy invent the art/smack my bitch up in the mouth with my dick/and it’s not domestic violence ’cause she likes that shit/there’s no sentence to describe it, homie/except she sucked it like her fucking life depended on it>>. Variazioni vocali ed atmosfere quasi Nu-Soul in “Upsweep” e “Bliss Point” – e trovatemi altri rappusi che ne son capaci allo stesso modo. Ritmi più fast e decisamente West Coast addicted in “When The Tooth-Lined Horizon Blinks”, d’altronde siamo a Los Angeles: <<Those florists become fascist goons/ya get me? (Na dude)/Treatin’ my niggas like the rashest coons/handed this rash with the plastic spoons>> e ciao ciao. E poi si va dalla dolce amarezza della depressione di “Motion Lines” al future beat sarcastico e scanzonato di “Eat Rich“, fino ad arrivare a “Colonize The Moon” con le sue visioni futuristiche, due liste da appuntare (<<Cause this money ain’t made for saving children/it’s to help me colonize the moon>>) e quell’hook di Pegasus Warning che ricorda il Donae’o di “Speechless“.

A un album così, non sono attribuibili aggettivi/descrizioni come allegro o triste, sperimentale o complicato, Rap o Hip-Hop, perché va tutto ben oltre; sfiora tante emozioni umane di cui di solito si parla poco e niente ed ha in sé miriadi di spunti che il linguaggio Rap sa trattare e dovrebbe trattare più spesso, a discapito delle ultra-abusate strarisentite argomentazioni, anche nei dischi che non t’aspetti, quelli che magari preferisci, quelli che non si possono toccare. Li si tocca eccome invece, perché si può e si deve parlare di altro (se non di tutto), perché il Rap può e non sempre lo fa. Come dichiarato, “Perfect Hair” è ciò che resta, non solo dei dreadlocks di Driver. Perciò: we can make this better.

Tracklist

Busdriver – Perfect Hair (Big Dada Recordings 2014)

  1. Retirement Ode
  2. Bliss Point
  3. Ego Death [Feat. Aesop Rock and Danny Brown]
  4. Upsweep
  5. When The Tooth-Lined Horizon Blinks [Feat. Open Mike Eagle]
  6. Motion Lines
  7. Eat Rich
  8. Octagon (Bonus Vinyl Track)
  9. How Your Sprinkler System Works (Bonus Vinyl Track) [Feat. Del The Funky Homosapien]
  10. King Cookie Faced (For Her)
  11. Can’t You Tell I’m A Sociopath [Feat. VerBS]
  12. Colonize The Moon [Feat. Pegasus Warning]

Beatz

  • Driver: 1, 2, 6, 8, 10
  • Jeremiah Jae: 3
  • Mono/Poly: 4
  • Great Dane: 5
  • Kenny Segal: 7
  • Mike Gao: 11
  • Riley Lake and Driver: 12
The following two tabs change content below.
Think'd
DATA DI NASCITA 1° novembre 1987 PROFESSIONE vivere PASSIONI costanti tentativi di aumento del Q.I. personale PROGETTI PER IL FUTURO il futuro non esiste NELLO STAFF DAL novembre 2013
Think'd

Ultimi post di Think'd (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg