Del The Funky Homosapien – Both Sides Of The Brain

Voto: 3 +

Del500E’ sufficiente ascoltarne la traccia introduttiva, “Time Is Too Expensive”, per farsi un’idea generale di “Both Sides Of The Brain”, una sola traccia per individuare – a grosse linee – i punti di forza e quelli di debolezza di un disco che non tarda ad apparire sbilanciato. Il mio primo pensiero, infatti, è stato: mh, ok…e se provassimo con un’altra strumentale? Mi spiego…

Sul Rap di Del The Funky Homosapien (classe ’72, cugino di Ice Cube, mente degli Hieroglyphics, in attività dalla fine degli anni ’80) non occorre aprire tante parentesi: mc dal talento cristallino, voce inconfondibile, tecnica solidissima (soprattutto per come incrocia rime interne ed allitterazioni) e flow dannatamente sexy. Non a caso, i pochi featuring presenti puntellano un percorso già completo, un’aggiunta gradita (parliamo pur sempre di El-P e Casual, per dirne un paio) ma non indispensabile. Il probema è nel beatmaking e in primis va detto che delle diciassette tracce i due terzi sono tra le mani dello stesso Homosapien, che un po’ ci costringe alle montagne russe di una selezione abbastanza varia e caratterizzata da vertiginosi alti e bassi. In media, comunque, le prove migliori vengono offerte dagli ospiti, che si tratti di un El-P distruttivo e minimale come piace a noi, Prince Paul o Domino. Viceversa, il tocco di Del è talvolta legnoso, rigido, soprattutto rispetto alla programmazione delle batterie; è appunto il caso di “Time Is Too Expensive”, che adotta un bell’abbinamento di sample ma pecca nella monotematicità di cassa e rullante (e potrei dire lo stesso di “If You Must”). Va senz’altro meglio con la trilogia di “Pet Peeves”, “BM’s” e “Soopa Feen”, scivolando però molto in basso con la pessima “Disastrous” (nomen omen…).

In conclusione, brani come “Style Police”, “Phoney Phranchise” e “Fake As Fuck” li ascoltiamo più che volentieri, tuttavia è ostico saltellare all’interno di una tracklist che nei suoi oltre settanta minuti di durata richiede diversi skip e pochi repeat. Il mio consiglio è di valutare con mano e, semmai, ridurre tutto a un buon EP; in ogni caso non aspettatevi un “3030”, ok?

Tracklist

Del The Funky Homosapien – Both Sides Of The Brain (Hiero Imperium 2000)

  1. Time Is Too Expensive
  2. If You Must
  3. Jaw Gymnastics [Feat. Casual]
  4. Pet Peeves
  5. Press Rewind
  6. Offspring [Feat. El-P]
  7. Style Police
  8. Fake As Fuck
  9. BM’s
  10. Skull & Crossbones
  11. Soopa Feen
  12. Disatrous
  13. Signature Slogans
  14. Catch All This
  15. Phoney Phranchise
  16. Proto Culture [Feat. Khaos Unique]
  17. Stay On Your Toes [Feat. A-Plus]

Beatz

  • Del The Funky Homosapien: 1, 2, 4, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 14, 15
  • Casual: 3
  • Domino: 5
  • El-P: 6
  • Prince Paul: 13
  • Khaos Unique: 16
  • A-Plus: 17
The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg