Al via il primo round dell’I.P.B. (Italian Portablist Battle)

Grande successo per l’Italian Portablist Battle, il primo contest italiano dedicato ai dj e allo scratch esclusivamente su giradischi portatili. La giuria composta da Dj Myke, Drugo, Simo G, Dj Spada, Dj Dops, Gengis, Dj Aladyn e Dj Stile ha ricevuto oltre 50 iscrizioni, ammettendo 40 partecipanti alle selezioni per poi indicare i 25 deejay che si sfideranno nel primo round. Ecco l’elenco degli ammessi: A-Solo di Nuoro (NU), Amaro di Terracina (LT), BVG di Adrano (CT), D_Mind di Brindisi (BR), Dee Jay Park di Duino (TS), Dj Bellastò di Guglionesi (CB), Dj Cuggì di Vecchiano (PI), Dj Fuzzten di Avola (SR), Dj Jack di Roma (RM), Dj Mate di Burago di Molgora (MB), Dj Naino di Partinico (PA), Dj Nexus di Grassano (MT), Dj Pedro Arco (TN), Dj Snifta di Roma (RM), Dj Walimai di Barletta (BT), Frankie Krueger di Olbia (OT), Noise CTRL di Dugenta (BN), Noize-D di Asti (AT), OG Jack di Genova (GE), Paisan di Bologna (BO), S-lego di Arco (TN), Sambo 3000 di Torino (TO), Shantablist di Bolzano (BZ) e Shkef di Pescara (PE). Tutti i round verranno pubblicati e sarà possibile seguire la classifica aggiornata sul sito ufficiale come in tutti i canali del contest.

www.italianportablist.it/

Related posts

MastaAceMarcoPoloABreukelenStory.jpg
bjbrothers.jpg
rancoreseguime2016.jpg