THEESatisfaction – Awe Naturale

Voto: 3,5/4

Ascoltando attentamente l’eccellente “Black Up” degli Shabazz Palaces, è impossibile non rimanere attratti da quelle voci femminili così celestiali che accompagnano due brani in particolare (“Endeavors For Never” e “Swerve…”). Sono Stas(ia Irons) per quanto riguarda il Rap e Cat(herine Harris-White) per quel che concerne la parte cantata; insieme formano il duo THEESatisfaction, gruppo lontano da qualsiasi tipo di classificazione data l’intelligente fusione di R’n’B, Neo Soul, Hip-Hop (alternativo) e le chiare contaminazioni Funk e Jazz. Se proprio necessario, possiamo affiancarle come tipologia di sonorità ai già citati Palaces e, non a caso, l’etichetta Sub Pop Records ha pensato bene di metterle sotto contratto dopo la loro performance nel suddetto disco.

La sensazione, durante l’ascolto di “Awe Naturale”, è quella di essere trasportati direttamente negli anni settanta: tra pettinature afro, donne indomite e quella voglia di lottare contro il potere che ne influenzano inevitabilmente i testi, privi di alcun tipo di ritegno. Un esempio evidente è “Earthseed”, nella quale le nostre accusano il presidente Obama del suo atteggiamento di fronte ad alcuni casi ambientali. In brani come “Bitch”, poi, si può percepire quel senso di femminismo e di orgoglio che si contrappone al singolo “QueenS”, pezzo molto groovy caratterizzato da un efficace scambio tra Rap e canto, costante dell’intero progetto. Il campione degli Earth, Wind & Fire rende la melodia di “Sweat” avvolgente e intensa allo stesso tempo, mentre il Jazz, nella sua forma più genuina, lo troviamo nella fantastica “God” in collaborazione con Palaceer Lazaro, presente anche nel brano intitolato “Enchantruss”, tra i più riusciti dell’album. Il tutto si conclude con la frizzante “naturalE”, che con il breve intro di “awE” compone il titolo del lavoro.

La durata di ciascuna canzone difficilmente oltrepassa i tre minuti, scelta volutamente ponderata e che però lascia un po’ d’amaro in bocca all’ascoltatore desideroso di imbattersi in un disco duraturo e corposo. Inoltre, dal punto di vista dell’innovazione, il duo sembra riproporre alcune soluzioni già sperimentate in passato da una certa Georgia Anne Muldrow, perciò l’appuntamento con il capolavoro può forse considerarsi solo rimandato, tenendo bene a mente che il talento per far bene in futuro non manca assolutamente.

Tracklist

THEESatisfaction – Awe Naturale (Sub Pop Records 2012)

  1. awE
  2. Bitch
  3. Earthseed
  4. QueenS
  5. Existinct
  6. Deeper
  7. Sweat
  8. Juiced
  9. God [Feat. Palaceer Lazaro]
  10. Enchantruss [Feat. Palaceer Lazaro]
  11. Needs
  12. Crash
  13. naturalE

Beatz

All tracks produced by THEESatisfaction

The following two tabs change content below.

Gabriel

Ultimi post di Gabriel (vedi tutti)