The Pacifics and Illmind – The Case

Voto: 3,5

Tra The Pacifics e Illmind, almeno il secondo nome dovrebbe suonarvi piuttosto familiare. Il quartetto formato da KP, Strike 3, Norman Rockwell e, appunto, Illmind, proviene da Chicago (da cui la label di Tone B. Nimble e Capital D) e “The Case” li vede unire le rispettive forze in un EP perfettamente congeniato. Il Rap lineare ma energico dei tre si direbbe tagliato su misura per i robusti beat del loro socio, nelle otto tracce presenti (una sorta di outro arriva dopo “Antidote”) l’intreccio tra rime e musica sembra infatti più che collaudato, di conseguenza la mezz’oretta abbondante di “The Case” scorre fino alla fine senza alcun intoppo e, cosa non da poco, si pone a metà strada tra l’Hip-Hop più integerrimo e quello che non disdegna qualche passaggio radiofonico.

All’interno della piccola ventiquattrore ci sono dei fiammiferi, un passaporto, delle mappe, un orologio, un libro nero e un antidoto, semplici spunti narrativi che permettono ai tre di raccontare le difficoltà vissute nel mondo dell’underground, chiedere rispetto per la lunga gavetta affrontata, riflettere sul delicato rapporto tra padre e figlio e, almeno in un paio di occasioni, avventurarsi nella descrizione della loro città. Inutile segnalare le tracce migliori di “The Case”, un po’ perché non ha senso operare una cernita all’interno di un percorso così contenuto, un po’ perché il livello, come già chiarito, non subisce grosse variazioni. Diciamo che il potenziale mostrato fa ben sperare per un eventuale progetto sulla lunga distanza.

Tracklist

The Pacifics and Illmind – The Case (All Natural Inc. 2006)

  1. Matches
  2. Passport
  3. Maps [Feat. Ronbe]
  4. The Case
  5. Watch [Feat. Russell Pride and Tanya Reed]
  6. Black Book [Feat. Russell Pride]
  7. Antidote (Stop!)

Beatz

All tracks produced by Illmind

Scratch

All scratches by Norm Rockwell except on track #7a by Toadstyle

The following two tabs change content below.