Swollen Members – Monsters In The Closet

Suoni freschi, atmosfere innovative, Hip-Hop con le palle: ecco la Battle Axe, una delle etichette più interessanti del panorama contemporaneo, della quale gli Swollen Members sono di certo la punta di diamante. Dopo un buon esordio con... Read more

Swollen Members – Black Magic

Una copertina essenziale e minimale, bandiera del ritorno alle sonorità abbandonate in “Heavy”. Non si raggiungono i fasti di “Bad Dreams”, ma non nascondo certo la gioia provata durante l’ascolto di “Black... Read more

Swollen Members – Bad Dreams

Pelle d’oca. Brividi che partono dalla schiena e scuotono tutto il corpo. La causa? Date un ascolto a “Bad Dreams”, il secondo progetto degli Swollen Members, e lo capirete. Si tratta di uno di quei dischi che tutti... Read more

Sean Price & M-Phazes – Land Of The Crooks

Sia chiaro: se non fosse per la mia infinita simpatia verso Sean Price, non avrei mai trovato la forza di volontà per azionare certi meccanismi al fine di procurarmi un EP. Oserei dire quasi necessario quando si tratta di un emergente ansioso... Read more

Sean Price – Mic Tyson

<<When I talk, the streets listen/when you talk, the streets dissin’>>; citazione che riassume al meglio il progetto che andremo ad analizzare. Vi consiglio quindi di mettervi in guardia, perché l’atteggiamento da... Read more

Rasco – Time Waits For No Man

Mi piace l’Hip-Hop della seconda metà degli anni ’90. Mi piacciono quei loop minimali che non campionano un preciso elemento melodico ma dispongono a strati, come una torta, una miriade di suoni brevi, note, spezzoni, riverberi. Mi... Read more

Rakaa – Crown Of Thorns

Facciamo subito un passettino indietro: nei Dilated Peoples, chi era (o è) il vostro mc preferito? Quesito intrigante; personalmente sarei portato a dire che del gruppo ciò che mi colpiva era appunto l’amalgama, piuttosto che le singole... Read more

Planet Asia and Goldchain Military – Chain Of Command

Non ho molti dubbi in merito, perciò preferisco chiarirlo fin da principio: “Chain Of Command” è il classico guazzabuglio hardcore che non promette (né, in effetti, possiede) alcuna novità; eppure, per ragioni in parte oscure... Read more

Peanut Butter Wolf – My Vinyl Weighs A Ton

West coast, 1998. Peanut Butter Wolf, innovazione stilistica allo stato primordiale: per lui tutto è facile, anche mettere su una delle label più fresche e innovative degli ultimi cinque anni. “My Vinyl Weighs A Ton” va a occupare... Read more

Evidence – The Weatherman LP

Uffa, ma non siete mai contenti?! E se uno cambia non è più lo stesso, se rimane uguale non si è evoluto…voi recensori sembrate il testo di “Cara ti amo”! Povero Evidenza, lui voleva solo fare le previsioni del tempo e voi... Read more

Evidence – Cats & Dogs

A partire dalle uscite con i Dilated Peoples, passando per numerosissime collaborazioni e pubblicazioni soliste di vario genere (beat tape, EP, album), Evidence ha fatto registrare una crescita artistica che difficilmente può essere messa in... Read more

Dj Babu – Duck Season Vol. 1

Siamo solo alla seconda uscita per la neonata Sequence Records, label newyorkese sotto il cappello della Ultra Records, ma possiamo già dire che un progettino come quello in esame fa ben sperare per la direzione presa. Il protagonista è Dj... Read more