Swollen Members – Dagger Mouth

Voto: 4

Trascorrono due anni dall’ultimo “Armed To The Teeth”, un tempo standard per gli Swollen Members, i quali pubblicano così il loro settimo titolo in dodici anni (in media, quindi, uno ogni venti mesi circa). Le tempistiche sono quelle, ma cambia radicalmente la formula rispetto al disco precedente, che era una caotica accozzaglia di personaggi, sia al microfono che alle produzioni; con “Dagger Mouth”, si ritorna per fortuna alle origini e alla semplicità: Prevail e Mad Child al microfono, Rob The Viking alle produzioni. Punto!

Questa è la chiave, ripartire da dove tutto ha avuto inizio, dai suoni grezzi e dal Rap cazzuto in classico stile Swollen Members, come conferma anche il teschio senza tanti fronzoli in fronte copertina, che torna a essere il simbolo del gruppo e che con “Bad Dreams” aveva lasciato il segno anche dal punto di vista grafico. “Do Or Die”, farlo o morire, questo è l’inizio del nuovo progetto e il suo manifesto, niente compromessi ma solo Hip-Hop. Il livello resta alto scorrendo le tracce, “The Shining”, “Night Vision”, “Moonshine”, “House Of Sin”, “The Predator”, “White Pyton/Black Tarantula/Sound Of The Drum”. Un album corposo e monolitico, che prende una linea dall’inizio e la segue senza esitazione fino all’ultima traccia, con molta coerenza e senza cadute di stile.

La presenza di Saigon nell’ultimo brano non è certo ingombrante, anzi impreziosisce la chiusura di “Dagger Mouth”, un’uscita che rinfranca decisamente i fan del gruppo canadese, rimasti un po’ in sospeso e che qui ritrovano la conferma di un gruppo tra i più forti di sempre, distintosi per uno stile unico e sempre molto riconoscibile. Possiamo tirare un sospiro di sollievo…

Tracklist

Swollen Members – Dagger Mouth (Suburban Noize Records 2011)

  1. Do Or Die
  2. The Shining
  3. Night Vision
  4. Mr. Impossible
  5. Calming Of The Beast (Interlude)
  6. Moonshine
  7. House Of Sin
  8. Chemical Imbalance
  9. Fire
  10. Fresh Air
  11. War Money
  12. The Predator
  13. Devil
  14. White Python/Black Tarantula/Sound Of The Drum
  15. Electric Chair
  16. Bring Me Down (Swollen Mix) [Feat. Saigon]

Beatz

All tracks produced by Rob The Viking except tracks #2 and #11 by Aspect and Rob The Viking and #16 by Dj Corbett

The following two tabs change content below.

Moro

Ultimi post di Moro (vedi tutti)