Negre’ – Maschera di carnevale

E’ fuori su tutte le piattaforme digitali il nuovo album di Negré. Dopo la pubblicazione di “Lasciami fare”, il singolo che ha sancito il ritorno dell’artista sulla scena lo scorso ottobre, il nuovo progetto discografico del Nostro – intitolato “Humanology” – si presenta come un omaggio alla musica black ed Elettronica intriso di tematiche che rimandano al medesimo concept. Il lyric video di “Maschera di carnevale” ci introduce quindi nel panorama emotivo e personale di Negré, che qui riflette sulle espressioni e sulle relazioni umane; il brano, prodotto da Apoc, analizza una contemporaneità nella quale albergano a tutti i costi l’esuberanza, lo sfoggio e il mettersi in mostra, edificando un teatro personale, una maschera pirandelliana che in scena mostra una diversa identità della persona che la indossa, nascondendo i panni della realtà. L’artista racconta l’importanza dell’autenticità e dell’essenza del nostro io, per tornare a guardarsi gli uni con gli altri senza filtro e scoprire se stessi nella nostra semplice umanità. “Humanology” è il titolo, il concetto, lo studio dietro i temi del nuovo album di Negré; col termine umanologia s’intende appunto la scienza che fornisce linee guida specifiche per vivere una vita armoniosa con sé e con gli altri. Ritroviamo questi concetti in tutti i brani dell’album, i quali raccontano le dinamiche, le crepe, i tentativi e i malfunzionamenti delle relazioni umane. Sono presenti i featuring di Maxi B e Leslie, le strumentali sono invece firmate da Apoc, Francesco Nero, Sir Donuts, Sukhà e Sek. Di seguito link, tracklist e clip.

https://artistfirst.lnk.to/Humanology
http://www.facebook.com/franconegre

1. Maschera Di Carnevale
2. Brucia Il Sole
3. In Perfetto Orario feat. Maxi B
4. Terza Era
5. Abbelli feat. Leslie
6. Nuove Prove
7. Cupido Vuole Indietro La Sua Freccia
8. Andare Via
9. Dove Sei
10. Distante

The following two tabs change content below.
Bra

Bra

Related posts

MastaAceMarcoPoloABreukelenStory.jpg
bjbrothers.jpg
rancoreseguime2016.jpg