Kid Capri – Soundtrack To The Streets

Voto: 4 | Reviewed by Icon

Avete bisogno di una compilation bella potente? Siete alla ricerca di ottime rime accompagnate da beat grassocci? Volete un prodotto che profuma di strada, in particolare quella di New York? Richiedete la garanzia della firma di un grande personaggio? Ok, allora “Soundtrack To The Streets” è quel che fa per voi! Kid Capri, il miglior dj di New York, non è proprio un novellino dato che gira oramai nell’ambiente da circa quindici anni e di cose ne sa un bel po’; ed ecco che, dopo aver radunato diversi mc’s e aver preparato delle basi ad hoc, ci regala questo gioiellino adatto a un gran numero di ascolti.

L’album si apre alla grande con Jay-Z che performa su “Like That” (traccia presente anche sul suo terzo disco), prosegue poi con altri pezzi validissimi come la potente “The Hit Off”, nella quale Busta e Spliff Star danno il massimo, “Loud & Clear” con i Lost Boyz e “Block Party” con un Big Pun sempre gigantesco. KRS-One spacca tutto nell’eccellente “Do Or Die”, seguito da un’altra ottima performance di Buckshot e dei Cocoa Brovaz per “Follow Me”; ancora da citare “Hot This Year”, che vede protagonisti i Brand Nubian e Diamond (tra gli artisti Hip-Hop migliori di sempre), così come è molto suggestiva “Unify” (presente in due versioni, delle quali una remixata dai Trackmasters con risultati inferiori all’originale), con Snoop Dogg a scambiarsi il microfono con un tipetto di nome Slick Rick (la storia!) per un risultato davvero pregevole.

Ma, dopo aver parlato delle tracce migliori del disco, tutte potenziali hit, mi devo soffermare un secondo sul capolavoro di questa “Soundtrack…”: è l’incredibile titletrack di Nas, che dà il meglio su una base che definire stupenda è riduttivo. Vi basti sapere che da sola giustifica l’acquisto dell’album, essendo un autentico gioiellino per forma e contenuto. Nel complesso, quindi, a parte qualche pezzo in cui ci si perde un po’ (si tratta comunque di una scaletta abbastanza lunga, perciò fa niente se skipperete “My Niggaz” o “When We Party”), il risultato tende davvero in alto. Il profumo di New York, nonostante il trascorrere del tempo, è persistente.

Tracklist

Kid Capri – Soundtrack To The Streets (Columbia Records 1998)

  1. Intro
  2. Like That (Jay-Z)
  3. Interlude (Snoop Dogg and Warren G)
  4. Unify (Snoop Dogg and Slick Rick)
  5. The Hit Off (Busta Rhymes and Spliff Starr)
  6. Interlude (Angie Martinez)
  7. Soundtrack To The Streets (Nas)
  8. Interview (Joe Clair and Common)
  9. Freestyle (Ranjahs)
  10. My Niggaz (The Lox and Foxy Brown)
  11. Interlude (A Simple Message)
  12. Be Alright (Cam’Ron and Jermanie Dupri)
  13. Interlude (Phone Sex)
  14. When We Party (Luke and Kid Capri)
  15. Interlude (Party Time)
  16. Loud & Clear (Lost Boyz and Kid Capri)
  17. Block Party (Noreaga, Big Pun and Kid Capri)
  18. Hot This Year (Brand Nubian and Diamond)
  19. Interview 2 (Joe Clair and Common)
  20. We’re Unified (Snoop Dogg and Slick Rick)
  21. Freestyle (Camp Lo)
  22. Do Or Die (KRS-One)
  23. Interlude (Joe Torry)
  24. Follow Me (Buckshot and Cocoa Brovaz)
  25. One On One (Ras Kass and Punchline)
  26. Outro (Toshi Kubota)

Beatz

All tracks produced by Kid Capri except track #20 by The Trackmasters

The following two tabs change content below.