In “Siamo a casa” Speaker Cenzou impugna la spada laser con Francesco Paura e il Danno

Speaker Cenzou festeggia i vent’anni del suo album d’esordio vestendo i panni di un cavaliere Jedi! Un nerdcode condiviso con Danno del Colle der Fomento e Francesco Paura, che firmano assieme all’mc partenopeo “Siamo a casa”, secondo singolo estratto da “BC20 director’s cut”. La saga di “Guerre stellari” e i luoghi immaginari del capolavoro di Lucas sono l’ambientazione ideale per il brano, un invito di Cenzou, Danno e Paura a sconfiggere il Lato Oscuro della Forza e ritrovarsi assieme, a casa, da fratelli Jedi. Immaginari pianeti come quello di Naboo, dove i Jedi lottano contro il Nuovo Ordine, sono stati ricreati all’interno del Museo Archeologico Nazionale di Napoli durante la mostra MannHero, che ha portato le spade laser di Luke Skywalker, Dart Fener e Obi One Kenobi, più gli altri simboli della saga, tra le sale del MANN, dove appunto è stato girato il video. Siamo a casa – racconta Cenzou – ed è la realizzazione del sogno che anni fa avevo condiviso con Danno e Francesco Paura: tre nerd che si mettono insieme per celebrare “Star Wars”, la loro passione più grande. Abbiamo immaginato di essere protagonisti di un viaggio compiuto da tre jedi che con le loro spade laser vanno in missione per sabotare il piano del Nuovo Ordine ed esplorare il mondo raccontato in quella galassia lontana lontana, partorita dal genio di George Lucas. Il tutto è accompagnato dal beat di Sonakine.

https://lnk.to/BC20DirectorCut

The following two tabs change content below.

Related posts

MastaAceMarcoPoloABreukelenStory.jpg
bjbrothers.jpg
rancoreseguime2016.jpg