General Elektriks – Cliquety Kliqk

Voto: 4

Mi dispiace recensire solo ora il disco d’esordio di General Elektriks. Mi dispiace perché arrivo a parlarvene in netto ritardo, ma ancora più perché di “Cliquety Kliqk” se n’è detto davvero poco: difficile trovarne notizia tanto nei siti internet italiani (figurarsi…) quanto in quelli d’oltreoceano, l’alternativa migliore è decisamente quella francese. Il progetto in questione arriva infatti da Amiens, dove ha sede la Bleu Electric, e cela l’identità di Hervé Salters, produttore franco/inglese stabilitosi da tempo a San Francisco. La sua musica rientra a pieno titolo in quelle zone di confine che stentano a trovare una precisa definizione, visto che nel calderone abbiamo del Funk, diverse puntatine di Elettronica, un’impronta vagamente cinematografica, spruzzi di vintage e, a sostenere il tutto, beat segnati dall’ascolto di tanto, tanto Hip-Hop.

Ma la presenza di quest’ultimo è garantita ancora più dalle tre incursioni scuola Quannum firmate Lateef: prima nel bel singolo “F’acing That Void”, di cui vi consiglio anche il bel video casereccio girato a passo uno, poi nell’efficace minimalismo di “Take You Out Tonight”, infine in “Brain Collage”, surreale divisione di un pattern in quattro tonalità (una per ogni quarto) l’una diversa dall’altra. Tolte queste, abbiamo tracce essenzialmente strumentali le cui parti vocali rappresentano al più uno strato di contorno; è così per “Time To Undress”, “Terms And Conditions Apply”, “Tu M’intrigues”, programmata attorno a un magnifico clavicembalo, e “Parachute”, i cui suoni devono qualcosa al Rock degli anni settanta. Il quadro si conclude con la nenia infantile di “Le Carousel Cosmique”, “C’entral Park”, che rende succulenta perfino una distorsione, e “Techno Kid”.

Commento a parte, saranno sufficienti pochi ascolti per capire che il pregio maggiore di “Cliquety Kliqk” risiede tutto sommato nella semplicità, dato che ai fronzoli e alla pomposità preferisce dodici tracce gustose e ricche di spunti. Questa è la sua forza, questo il motivo che mi spinge a consigliarvelo.

Tracklist

General Elektriks – Cliquety Kliqk (Audio Kitchen/Bleu Electric 2003)

  1. C’est L’introduction
  2. Frost On Your Sunglasses
  3. F’acing That Void [Feat. Maroons]
  4. C’entral Park
  5. Time To Undress
  6. Tu M’intrigues
  7. Terms And Conditions Apply
  8. Take You Out Tonight [Feat. Lateef the Truth Speaker]
  9. Le Carousel Cosmique
  10. Brain Collage [Feat. Feetal]
  11. Parachute
  12. Techno Kid

Beatz

All tracks produced by General Elektriks

The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg