Dj JS-1 – No One Cares. Ground Original 3

Voto: 3,5/4

Rock Steady Crew. Quando si parla di un’affiliazione che porta alla crew newyorkese, diffusasi nel corso degli anni in tutto il mondo con esponenti presenti persino in Italia, non si può far altro che discutere di qualità assicurata e certificata. Dj JS-1, da suo buon membro, non fa di certo eccezione. Nato nel Bronx e cresciuto a pane e cultura black, JS si afferma nei primi anni novanta grazie a un’iniziativa targata MTV e alla conoscenza con The Human Beatbox Razhel; in breve si identifica come personaggio di spicco della scena underground east coast con la propensione per il giradischi e il campionatore. Col suo terzo album ufficiale della serie, il produttore newyorkese tende a ribadire le peculiarità che oramai da più di quindici anni lo contraddistinguono e lo hanno reso personaggio ben noto nel mondo del Rap statunitense.

“No One Cares. Ground Original 3”, l’ultima fatica del producer, è ciò che a tutti gli effetti si può definire un album strettamente (per estetiche) newyorkese e potremmo descriverlo con due semplici sostantivi: linearità ed omogeneità. L’intero progetto, pur contando ventidue tracce e, soprattutto, essendo il lavoro di un solo produttore, non risulta affatto ripetitivo ma, al contrario, è fruibile tutto d’un fiato, mischiando tradizione, qualche virtuosismo e una gran bella varietà di campioni, batterie e ritmiche. La selezione si dimostra vincente anche dal punto di vista degli ospiti: puntare su mc’s del calibro di Ill Bill, Guilty Simpson, O.C., C-Rayz Walz, Kool G Rap e via discorrendo è come chiudersi in una botte di ferro e il risultato finale non può che essere ottimo. A parte un intro e una prima traccia molto breve, con la comparsa al mic del veterano Rise, su “Boom Slap” e “Reppin’ NY” fanno subito la voce grossa cinque rapper che della Grande Mela e dei suoi angoli più bui se ne intendono parecchio, così KRS-One, Razhel, Lil Fame, Joell Ortiz e il solito, super-energetico Freddie Foxxx danno vita a due belle bombe che fanno schizzare la testa su e giù.

A rincarare la dose con un po’ di sano Rap stile anni novanta ci pensano prima Guilty Simpson, Illa Ghee e Nutso con sonorità più assimilabili alla costa ovest e un fantastico giro di piano, poi C-Rayz Walz ed A.G. su “Do My Thing”, dalla batteria potente e il sample ipnotico. “Block 2 Block” risulta un po’ più fiacca rispetto alle tracce che la precedono, ma “Doin’ This” e soprattutto “Don’t Look Down” ritornano su atmosfere urbane con annesse sirene di volanti della polizia e un campione di chitarra che ricorda le colonne sonore di Morricone e i film di Leone. Da qui in poi il mood un po’ si tranquillizza, senza tuttavia perdere di incisività e soprattutto di qualità; dopo la solita ottima prova di O.C., che al microfono fa sempre la sua porca figura, e Craig G, che appare più in forma che mai, si ripiomba nel vero hardcore assieme ai Dominion (Pack FM, Substantial e Mecca) e, con “Real Speak” e “Murder The DJ”, ai super mc’s Ill Bill, L.I.F.E. Long, Blaq Poet e Ruste Juxx. Le ultime tracce dell’album non calano di livello e in particolare l’ottimo contributo di Kool G Rap e Jeru Da Damaja (da quanto non lo sentivo così in forma!), rendono più che necessario un bel dulcis in fundo.

In sostanza, ottimo lavoro, ben equilibrato e ricco di spunti provenienti da bravissimi rapper e da un più che apprezzabile dj/producer.

Tracklist

Dj JS-1 – No One Cares. Ground Original 3 (Fat Beats Records 2011)

  1. Halftime Radio Intro [Feat. Dj Eclipse]
  2. Pre-Show Warm Up [Feat. Rise]
  3. Boom Slap [Feat. KRS-One and Rahzel]
  4. Reppin’ NY [Feat. Lil Fame, Joell Ortiz and Freddie Foxxx]
  5. Compositionz [Feat. Eternia and Ras Kass]
  6. Side Streets [Feat. Illa Ghee, Nutso and Guilty Simpson]
  7. Do My Thing [Feat. C-Rayz Walz and A.G.]
  8. Block 2 Block [Feat. Sadat X, Akil The MC and Freestyle]
  9. Doin’ This [Feat. Akrobatik, Punchline and Icon The Mic King]
  10. How We Think [Feat. Sick Jacken, Slaine and Sabac Red]
  11. Don’t Look Down [Feat. Torae, Bekay and Shabaam Sahdeeq]
  12. Hung Over [Feat. The Brown Bag Allstars]
  13. Goin’ Out [Feat. Von Pea, Homeboy Sandman and Ilyas]
  14. Life…Word [Feat. O.C.]
  15. No Fool [Feat. Craig G]
  16. Puttin’ Words Together [Feat. Dominion (PackFM, Substantial and Mecca)]
  17. Real Speak [Feat. Sav Killz, Steven King and L.I.F.E. Long]
  18. Murder The DJ [Feat. Ill Bill, Blaq Poet and Ruste Juxx]
  19. Hold Ya Breath [Feat. Blacastan, Kool G Rap and Kaleber]
  20. Science [Feat. Jeru Da Damaja]
  21. Last To Know [Feat. Tonedeff]
  22. No One Cares [Feat. Jak D]

Beatz

All tracks produced by Dj JS-1

The following two tabs change content below.
Avatar

Cazza

Avatar

Ultimi post di Cazza (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
IllBillSeptagram.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg