Dj Gruff – Zero stress

Puoi andare… Vai! Dj Gruff, il non ortodosso nonvenevole (la definizione è di DeeMo) nella sua seconda avventura solista dopo la “Rapadopa”: molto cominciava a cambiare in quegli anni e Gruff, probabilmente disgustato dalla distribuzione e dai rapporti con l’etichetta che hanno in qualche modo tarpato le ali a “SxM”, forse volendo toccare con mano tutta la vita del prodotto onde evitarne diluizioni e fraintendimenti, passa all’autoproduzione. Si crea dal nulla la sua etichetta discografica (Zero Strees, appunto), recluta i compagni di viaggio tra i soliti validi (Gopher D, Deda, Jay Rodriguez, T.C., Kaos, Neffa, Storyteller, Skizo, Esa, Sean, Soul Boy, Next One, Double S e via dicendo) e fa la parte del leone a tutto campo: nel Rap, nelle produzioni e pure dietro ai 1200.

Il disco stupisce per quanto suoni bene e da molti è indicato come l’apice della produzione di Dj Gruff, il cui Rap è incisivo e minimale in modo assurdo e fa da filo conduttore, amalgamando alla perfezione le produzioni di mani diverse, oltre che i musicisti presenti. E infatti è impossibile isolare una traccia dall’altra: sarebbe come tentare di scomporre un mosaico bizantino per estrapolare la tessera che ci piace di più. Variegate le tematiche e le atmosfere: da robe scialate alla “Dimmi se ti piace adesso” a cose più pese (“Zero stress”), sperimentali (i cambi di tempo di “Tifititaf”), oniriche e paranoiche (“Ti scrivo”, “Bom cilomo”). Idem per le produzioni; posso solo dire che nel caso del tutto fortuito e ipotetico in cui fosse possibile reperire le strumentali di questo disco, non sfigurerebbero per nulla nella vostra collezione di beat pregiati di blasonati e molto famosi produttori (e una pacca sulla spalla a Esa che con “L’agiluomo” ha regalato una chicca vera).

Gruff è un personaggio unico (frase abusata, sì, ma lui lo è davvero), c’è chi lo adora e chi non riesce neanche a sentirlo nominare, in ogni caso non può suscitare indifferenza. Personalmente, alcune cose più recenti mi lasciano un po’ perplesso, vuoi per i suoni sempre più asciutti, vuoi per i cervellotici svarioni che bene o male si arrovellano sempre intorno allo stesso argomento (il sucker, il sucker, il sucker, il sucker e poi il sucker); ad ogni modo riconosco che è uno dei pochissimi che potresti sentire in freestyle per ore senza annoiarti (il suo gusto del grottesco è inimitabile), è un dj della Madonna (ma proprio della Madonna), è un cultore dell’Hip-Hop nella sua forma più pura (vederlo entrare in un cerchio di b-boy è stato uno di quei momenti gioiello che custodisco gelosamente insieme a pochi altri), è un grande amante della buona musica, che conosce approfonditamente (basta parlarci due minuti scarsi per flippare con la testa) ed è stato, è e sarà un centro motore dell’Hip-Hop. Un caposcuola.

Mi ricordo un articolo di DeeMo (sempre lui!) in cui diceva (parafraso a cazzo…dai, l’avrò letto dieci anni fa, cosa volete dalla mia memoria?!) più o meno che se Gruff non avesse incontrato l’Hip-Hop una decina d’anni prima, ora sarebbe perso chissà dove, oppure se lo sarebbe inventato. Chiaro, no? Se non avete questo disco uscite a testa bassa accompagnati dalla disapprovazione generale e andate (Dio solo sa dove) a procurarvelo. E studiate!

Tracklist

Dj Gruff – Zero stress (Zero Stress NVN 1997)

  1. Bella sbrasbez
  2. Tifititaf [Feat. Gopher D]
  3. Dimmi se ti piace adesso [Feat. Deda e Jay Rodriguez]
  4. L’agiluomo [Feat. Neffa]
  5. Intro umettami
  6. Versi di passione [Feat. Alessiomanna]
  7. Intro zero stress
  8. Zero stress pt. 1 [Feat. Kaos One, Neffa, T.C. e Storyteller]
  9. Intro x P [Feat. Deda]
  10. Ti scrivo [Feat. Gabriele]
  11. Aui
  12. Sucker jump [Feat. Neffa, Sean e Soul Boy]
  13. Appizzo [Feat. Pergola Tribe]
  14. Bom cilomo
  15. T.C. e Gruff
  16. Lowdy NCN
  17. Stammi lontano ’96
  18. Il mio mixer…a grande richiesta
  19. Mefangoscià [Feat. Gabriele]
  20. Lucida follia
  21. Zero stress pt. 2 [Feat. Fed Gambino, Yared il Faraone e Galante]
  22. Life vibes [Feat. Jay Rodriguez]

Beatz

  • Deda: 1, 3, 6, 9, 13
  • Neffa: 2
  • Esa: 4
  • Dj Gruff: 7, 8, 10, 11, 12, 14, 18, 19, 21
  • Dj Skizo e Dj Gruff: 16
  • Next One: 17
  • Dj Skizo e Dada: 20
  • Dj Gruff e Jay Rodriguez: 22

Scratch

Tutti gli scratch di Dj Gruff tranne nelle tracce #11 di Dj Aui e #17 di Dj Double S

The following two tabs change content below.

Lord 216

Ultimi post di Lord 216 (vedi tutti)