“Divieto di sosta” e’ il nuovo EP di Easyman

Con “107”, il suo secondo album da solista, Easyman sembra aver raggiunto la maturità artistica tanto ricercata negli anni. “Divieto di sosta” vuol esserne la riconferma. L’EP si presenta come un passaggio necessario tra il vecchio e il nuovo che deve ancora venire, ci sono infatti cose che si legano a “107” e altre che ci introducono al suo nuovo disco, in fase di sviluppo. L’imperativo è uno: vietato fermarsi – ecco spiegato il significato del titolo. Le produzioni sono state tutte affidate ad Alaska, all’anagrafe Gabriele Guardigli, giovane producer di Roma. I cinque brani sono diversi tra loro per sound e contenuti: skill, sonorità fresche, concetti più pregnanti, intimità; insomma, un viaggio nei pensieri e nei gusti del rapper. Collaborano Mailand e la cantante Alessia Marchianò.