Black Paul – Vulgar muzik mixtape vol. 1

Sarà una mia fissa, ma l’hardcore barese che ruota attorno a Black P e ai suoi soci mi è sempre sembrato qualcosa di più del normale Rap d’assalto da mettere in macchina o l’ennesima fotocopia dei tanti sbruffoni che si danno alle barre splatter. Sarà l’ironia, il non prendersi troppo sul serio, lo stile meridionale esuberante e caldo, la violenza caricaturale o l’ego gonfiato in maniera ipertrofica, sta di fatto che trovo la simpatia dei dischi sfornati da questo giro di rapper pugliesi assolutamente impagabile.

Ciò non vuol dire che i nostri non sappiano scrivere in maniera intelligente e profonda, i progetti maturi e consapevoli in ambito barese non mancano (andate a ripescarvi “Umore nero”, dello stesso Black Paul/Morioka, per conferma); questa volta, però, la scelta si è orientata verso il classico mixtape in cui viene chiamato a raccolta il maggior numero possibile di mc’s in linea con l’attitudine del protagonista per fare un macello di tecniche, metriche e punchline. Ovviamente, l’ignoranza la fa da padrona – ma diciamocelo: senza un po’ di sana ignoranza, l’Hip-Hop non avrebbe qualcosa in meno? – assieme a una blasfemia sempre molto caricaturale e una spocchia talmente gigantesca da risultare parodistica.

D’altra parte, i nomi degli mc’s che collaborano con Black P sono totalmente adeguati all’attitudine del nostro: è sempre un piacere vedere Morioka riunito su un beat con Comma e Shogun, ma le collaborazioni non rimangono all’interno della scena pugliese. La scena romana più ignorante – ancora nel senso migliore che si possa immaginare – è presente, così come altri campioni di vulgar muzik (Ensi!). Non che ci sia molto altro da dire: il tipo di prodotto è quello che esce periodicamente da varie zone d’Italia, dove un rapper emergente deve affermare la propria presenza o un veterano ha un po’ di strofe da regalare ai fan senza la pretesa di un filo conduttore che possa portare alla creazione di un vero e proprio disco. Black Paul non intende certo cambiare la scena con un lavoro così onesto e marcato, ma se vi piace l’attitudine del rapper barese e dei suoi compari, “Vulgar muzik mixtape vol. 1” avrà qualcosa in più delle altre uscite simili; garantito.

Tracklist

Black Paul – Vulgar muzik mixtape vol. 1 (No label 2012)

  1. Intro
  2. Warking
  3. Pole position [Feat. Comma e Shogun]
  4. Tu sei… [Feat. Il Nano e Ufo]
  5. Skit Clementino (freestyle)
  6. Lo so [Feat. Bomber Citro, Blo/B e Santiago]
  7. Skit Santo Trafficante
  8. Disillusi [Feat. Suarez e Walind With MPC]
  9. Street life [Feat. Shout One e Spumo]
  10. Skit Gionni Cash
  11. Vuoi il Rap?
  12. Troppa foga [Feat. Ensi]
  13. Skit Lady B
  14. Fino a degenerare [Feat. Il Turco e Er Costa]
  15. Flow low kick [Feat. MadMan]
  16. Skit Gemitaiz
  17. Solita solfa [Feat. Cane Secco]
  18. Skit Mc Parbleu, Miss Squirty
  19. Senza contratto [Feat. Velheno e Fabio Bax]
  20. No ca$h no party [Feat. Cruel T e Simon P]
  21. Skit Mc Parbleu
  22. Se vuoi [Feat. Helloex e Blo/B]
  23. No bull$hit [Feat. Jamil]
  24. Velluto blu [Feat. Tensione e Walino]
  25. Skit Noyz Narcos

Beatz

  • Lex Vee: 2, 11, 20
  • Master T: 12
  • Dj Argento: 14

Scratch

  • Dj Danko: 1
  • Dj Pod: 2
  • Dj Kamo: 6
  • Dj Argento: 14
  • Dj Taglierino: 22
  • Dj Argento e Dj Danko: 24
The following two tabs change content below.

Riccardo Orlandi

Ultimi post di Riccardo Orlandi (vedi tutti)