Atmosphere – When Life Gives You Lemons, You Paint That Shit Gold

Voto: 4 + +

AtmoLemons500Che succede quando un gruppo underground prolifico, stiloso ed incensato passa dal rude boom bap campionato all’utilizzo di una band di supporto? Ok, di solito è una cagata mainstream senza capo né coda, ma deve per forza essere così? Ammetto che, appena sentito l’inizio della prima traccia di “When Life Gives You Lemons, You Paint That Shit Gold”, mi sono venuti dei brividini sulla schiena che quasi mi facevano traslocare gli Atmosphere nel cestino. Poi però il saggio Dio della Buona Musica ha voluto che proseguissi nell’ascolto e, come dire, dopo un po’ avevo la familiare sensazione propriocettiva della testa che ondeggia a tempo e l’attenzione catalizzata sul celebre binomio musica + parole.

Atmosphere c’è ancora, più cazzuto che mai, nonostante la bruttezza fuori misura di A.N.T., la faccia da comparsa in un film di nerd di Slug, gli undici anni di attività e un numero imprecisato di album tra solisti, ufficiali e side project che si portano addosso. Slug canticchia, coretta, rappuzza e spara fuori robe da panico senza soluzione di continuità (cercatevi i testi e leggeteli con una certa cura), A.N.T. dirige l’orchestra (fuori metafora) di cazzutissimi musicisti che accompagnano gli atmosferici in questo bel discozzo solido e preponderante (che rende molto l’idea), impacchettato con cura da due che hanno avuto la sfiga di nascere nella stessa città di Prince (o come si chiama adesso) e tuttavia son riusciti a fare musica di qualità senza indossare tacchi e camicie coi volant.

Insomma, non me la starò a menare più di tanto: semplicemente doppia pacca sulle spalle agli Atmosphere, che azzardano la scommessa, la vincono e se ne vanno contenti tutto luglio e agosto in tour in Europa. Se li vediamo dal vivo in italia? Certo, tre date: una a Bardonecchia alla festa del vino, una a Barcellona Pozzo Di Gotto e gran finale in camera mia. Mah… Compratevi ‘sto disco, se v’interessa c’è anche la versione deluxe con DVD extra e libretto con le storie a fumetti, poi ricordatevi di suonare “Yesterday” (questa, non quella dei Beatles) al mio funerale (qualora ve ne fosse bisogno) subito dopo “Fancy Clown”, “Perfect Day” di Lou Reed e “Muscolo Rosso” di Cicciolina. Party hard

PS: se qualcuno per un caso del tutto fortuito avesse la benché minima idea di che diavolo vuol dire il titolo del disco, per favore me lo spieghi.

Tracklist

Atmosphere – When Life Gives You Lemons, You Paint That Shit Gold (Rhymesayers Entertainment 2008)

  1. Like The Rest Of Us
  2. Puppets
  3. The Skinny
  4. Dreamer
  5. Shoulda Known
  6. You
  7. Painting
  8. Your Glasshouse
  9. Yesterday
  10. Guarantees
  11. Me
  12. Wild Wild Horses
  13. Can’t Break
  14. The Waitress (Human Beatbox Tom Waits)
  15. In Her Music Box

Beatz

All tracks produced by Atmosphere

Scratch

All scratches by A.N.T.

The following two tabs change content below.
Lord 216

Lord 216

Lord 216

Ultimi post di Lord 216 (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
IllBillSeptagram.jpg