Trauma sgancia le sue “64 bars” per ricordare quanto conti la tecnica

“64 bars” è il nuovo singolo di Trauma. Dopo l’ottimo risultato ottenuto con “Cessih”, l’mc torna con un brano provocatorio, una risposta tanto ironica quanto tecnicamente ricercata allo svuotamento culturale che ha seguito l’ondata Trap in Italia. Trauma non si scaglia contro un rappresentante o contro il genere in sé, quanto piuttosto contro l’appiattimento generale che contraddistingue molte delle liriche recenti. Le “64 bars” si sviluppano su un mega-mix di diversi tra i beat più iconici degli ultimi anni, sia italiani che internazionali, cambiando flow e attitudine di strumentale in strumentale. Il risultato è un esercizio di stile che mescola ironia e tecnica, provocazione e delivery, parodia e spunti di riflessione. Il video è stato realizzato da Andrea Sponza al Nibiru Studio, il mix dei beat è a cura di DEEP-INTO.

https://www.facebook.com/traumatarantelle/

The following two tabs change content below.

Related posts

bjbrothers.jpg
MastaAceMarcoPoloABreukelenStory.jpg
rancoreseguime2016.jpg