The Procussions – 5 Sparrows For 2 Cents

Voto: 3,5

Succede, per alcuni artisti: si finisce col conoscerne le collaborazioni sui dischi altrui, ma non le discografie dei diretti interessati. E’ il caso dei Procussions: fidatevi, in casa avrete almeno un paio di album che hanno featuring di Mr. J Medeiros e Stro The 89th Key. “5 Sparrows For 2 Cents” non è il primo lavoro dei Procussions, bensì il terzo; è il primo, però, con un’etichetta che ci è cara: la Rawkus, che nel 2006 stava provando di nuovo a riemergere sul mercato.

Originari del Colorado ma trasferitisi in cerca di fortuna a Los Angeles, Medeiros canta, Stro canta e produce, entrambi hanno collaborato e collaboreranno negli anni successivi con gente come Poems, Lightheaded (e nei progetti dei singoli membri), Pigeon John, Mars Ill, Hocus Pocus e Strange Fruit Project, solo per nominarne alcuni. Per essere precisi, all’epoca di “5 Sparrows For 2 Cents” figurava un terzo individuo nella crew, altrimenti la copertina non si spiegherebbe: si tratta di Resonant aka Rez, che si limita a offrire qualche barra qua e là – abbandonerà in seguito questa disciplina a favore della sua passione per la grafica.

Come s’intuisce dagli artisti sopra elencati e dal titolo dell’album, che è tratto dal Vangelo di Luca (cinque passeri non si vendono forse per due soldi? sarebbe in italiano), i Procussions sono cristiani e pertanto vengono da alcuni inseriti in questa categoria del cazzo chiamata Christian Rap. Fatto che, a mio parere, non andrebbe neppure menzionato (ma poi lo trovereste su Google e protestereste…), così come non dovrebbero esistere, proprio in un genere musicale che si rifà a una Cultura che promuove la Pace e l’Uguaglianza, differenze di sottogenere in base alla religione. Del resto, avete mai cercato un disco di Ghostface o Q-Tip nella sezione Islam Rap?! Sarebbe classista in ambo i casi, per cui vi basti sapere che i Procussions non recitano il rosario in Rap e andiamo avanti a sentire il disco. Colorado Springs è una città con diverse sedi militari, colpisce quindi che nasca proprio qui un gruppo Hip-Hop che riesce a elaborare testi riflessivi creando al contempo un mood allegro, che strizza l’occhio agli Ugly Duckling e ai Jurassic 5. J Medeiros s’è impegnato più volte in campagne contro gli abusi e la tratta di persone, “American Fado” parla proprio di ciò narrando la storia di una minorenne costretta a prostituirsi – uno storytelling fin troppo morbido su un argomento di cui non si parla mai abbastanza.

Su questo tono e su un beat fantastico, troviamo anche “Little People”, tre strofe che faranno deglutire amaro i genitori perché si rivolge proprio a coloro che decidono di avere figli e semplicemente non li educano con amore. Belle anche “Shabach”, “Simple Song” con Dj Vajra, la volutamente demenziale “Track 10” e “Miss January”, con un Talib Kweli in piena forma su un beat fatto apposta per il suo flow – difficilmente Stro sbaglia. Ma difficilmente non è mai: cosa c’entrano col resto del disco “Rain Dance”, un calderone di synth Techno, “Fight Here”, dal ritornello Reggae/Dancehall, e “Carousel”, un tentativo di losangelizzazione del beat? Il problema non sta nel numero di pezzi che potevano riuscire meglio, ma nell’uniformità del risultato, che avendo dei picchi alti con pezzi molto classici e delle cadute osando tra sperimentazioni non riuscitissime, alla fine crea discontinuità nell’ascolto.

Peccato, perché l’album poteva essere un piccolo classico e invece è passato in sordina, forse anche per questa ragione. Da recuperare se non l’avete mai sentito, in ogni caso: valuterete da voi l’uniformità o meno del suono dei Procussions.

Tracklist

The Procussions – 5 Sparrows For 2 Cents (Fat Beats/Rawkus Records 2006)

  1. Opening Meditation [Feat. Qq]
  2. Shabach
  3. Anybody
  4. Simple Song
  5. Fight Here [Feat. Ahmad and Afrobots]
  6. Miss January [Feat. Talib Kweli]
  7. The Storm
  8. Rain Dance
  9. I’ll Fly [Feat. Tara Ellis]
  10. Track 10
  11. Little People
  12. Carousel
  13. For The Camera
  14. Vader March
  15. Jiminy Cricket
  16. American Fado [Feat. Renee Altson]
  17. Mars

Beatz

All tracks produced by Stro and co-produced by The Procussions and Benny Cassette

Scratch

  • Dj Vajra: 4
The following two tabs change content below.

Blema

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg