Ras Kass – Intellectual Property #SOI2

Poco meno di due anni fa mi ritrovai su queste stesse pagine a lodare “Blasphemy”, la resurrezione di Ras Kass, ripescato dal limbo della dimenticanza dalle taumaturgiche mani della Mello Music Group. Una seconda giovinezza (cit... Read more

Mathematics – Wu-Tang The Saga Continues

Domanda da un milione di dollari: siate onesti, non sarebbe stato meglio tirare giù la serranda e apporre i sigilli una volta confezionato “8 Diagrams” – ok, forse pure un attimo prima, anche se credo fosse giusto chiudere il cerchio... Read more

Masta Killa – Loyalty Is Royalty (prossima uscita)

Se ne parla da tantissimo, ora finalmente è ufficiale: il prossimo 29 settembre Nature Sounds pubblicherà il nuovo album solista di Masta Killa, “Loyalty Is Royalty”, il suo quarto in carriera. A colpire è sicuramente la fitta... Read more

Killarmy – Silent Weapons For Quiet Wars

Sei mc’s col pallino della guerra – ovvero i Killarmy! Beretta 9, Dom PaChino, 9th Prince, Killa Sin, ShoGun Assason ed Islord, con la benedizione di 4th Disciple alle produzioni (e di RZA alla produzione esecutiva), hanno dato... Read more

Killah Priest – The Psychic World Of Walter Reed

Sssshhhhh! Voglio un minuto di silenzio. Anzi no, scusate: due ore abbondanti di silenzio e concentrazione. Questo è ciò che richiede e merita “The Psychic World Of Walter Reed”. Se ritenete di non disporre di tutto questo tempo... Read more

Inspectah Deck – Uncontrolled Substance

L’uscita di “Enter The Wu-Tang”, nell’ormai lontano 1993, portò alla ribalta un gruppo di ragazzi poco più che ventenni cresciuti nelle strade di Staten Island (New York) tra spacciatori e criminali di ogni risma. Tra... Read more

Handsome Boy Modeling School – White People

Se la formula è vincente, perché alterarla? Nel 1999 “So… How’s Your Girl?” raccoglieva pareri positivi da ogni possibile direzione, l’opera prima (e, in pochi ci avrebbero scommesso, non ultima) degli Handsome... Read more

GZA/Genius – Legend Of The Liquid Sword

C’era una volta un uomo che si faceva chiamare Il Genio. La sua Parola (“Words From The Genius”, 1991) fu sussurrata dagli antichi monaci shaolin per secoli. La letale tecnica delle Spade Liquide (“Liquid Swords”... Read more

GZA/Genius – Beneath The Surface

Il più accreditato liricista del Wu-Tang Clan è tornato dopo quattro anni dal suo capolavoro per portarci un nuovo gioiello, accompagnato da un gruppo di produttori emergenti, nati e cresciuti tra le fila del Clan più famoso del mondo... Read more

Gravediggaz – The Pick, The Sickle And The Shovel

Tre anni dopo aver sganciato la bomba “6 Feet Deep/Niggamortis”, i Gravediggaz sono tornati per sganciarne una seconda. Non immuni al trascorrere del tempo, anche gli scavatori di fosse hanno subito dei cambiamenti. In primo luogo... Read more

Gravediggaz – 6 Feet Deep

Mommy, what’s a gravedigga? Partiamo appunto da questa semplice domanda: cos’è un gravedigga? O meglio, chi sono i Gravediggaz? I Gravediggaz sono un super gruppo nato (guarda caso) a New York e composto da un quartetto di... Read more

Ghostface Killah – Supreme Clientele

Immancabilmente, ogni volta che mi trovo davanti a un nuovo album dei membri del Wu-Tang Clan la mia attenzione è rivolta anzitutto alle produzioni. Il caso di “Supreme Clientele” è strano: dieci produttori per quattordici tracce... Read more