Jon E Clayface – G.W.A.P. EP

Voto: 4 –

Vi presento John Charles: Londra, origini guyanesi, straight from W.A.V.E. Gang, collettivo della parte meridionale della città. Semisconosciuto. Principalmente mc, producer, ma anche lottatore Muay Thai. “Grind With A Purpose” è un maxi EP di otto tracce in free download su Soundcloud e Bandcamp pubblicato ad aprile 2017 sotto Mukky Wave, loro label indipendente, e uscito in première su Complex.

Cresciuto e tuttora presente nei radioshow Grime di Radar, ModeFM, Rinse e Reprezent assieme ai vari Slimzee, Jammz, Trends, Neffa-T, Zha e altri ancora, il Rap di Jon è crudo, grezzo (a volte forse troppo), da storytelling duro; e i fronzoli non sa cosa siano. Andando rapidamente al dunque: l’ambient Trap dell’intro viene subito spazzato via dalla bassline di “Mayhem 5”, prodotta da Spanks. Ah già, piccola precisazione; come si nota anche dal video della traccia appena citata, a Jon piacciono gli anime e infatti con la titletrack prodotta da Ghost Muzik arriva subito la conferma: stavolta i suoni tendono più alla Trap, col ritornello pitchato in basso e liriche taglienti quanto basta.

La traccia che infuoca il lavoro è però “La Rego” assieme ai Midnight Mafia: oltre al loro portoghese, Jon stesso si cimenta in alcune barre in esperanto. “Rep Thy Crew” con l’ottimo Ten Dixon, con cui collabora tra l’altro anche in un’altra traccia uscita più recentemente fuori da “G.W.A.P. EP”, è l’unica dotata di una clip ufficiale – seppure anche qui con inserimenti anime. Il suono è trascinato dal giro incantatore di synth e dai tipici hi-hat Trap; il testo è riassumibile in barre tipo <<just do me, don’t watch you, only thing that I watch is the boys in blue>>, o nella chiusura del chorus <<the system’s got no love for an immigrant son>>.

Tranne per i beat di cui ho già detto, tutti gli altri sono farina del sacco di Clayface. Un po’ più sperimentale è “The Outro” (identico beat dell’intro), col sample vocale ripetuto a creare uno scenario ipnotico in cui s’interseca il Rap in downpitch. La sua è una fusione minimal tra Grime e Trap, con dell’hardcore spitting, un flow classico ma deciso e una voce che, essendo leggermente rauca, dona al tutto quel qualcosa in più, rendendolo forse la punta di diamante della sua Gang. Tra l’altro, proviene da ambienti Punk e Metal, tant’è che nell’attitudine un po’ se ne sente l’influenza. In pratica <<the things I see around are things you only read about and most the things I do are things you only dream about>>, giusto per capirci.

Nulla di nuovo e sensazionale, né liricamente né musicalmente, ma la sostanza è underground e vera al punto giusto da essere tranquillamente nelle playlist degli appassionati di tali sonorità. Assolutamente da seguire, a breve tirerà fuori “G.W.A.P. 2”.

Tracklist

Jon E Clayface – G.W.A.P. EP (Mukky Wave 2017)

  1. The Intro
  2. Mayhem 5
  3. G.W.A.P (Grind With A Purpose)
  4. Rep Thy Crew [Feat. Ten Dixon]
  5. La Rego (The King) [Feat. Midnight Mafia]
  6. Griza (Grey)
  7. The Last Track
  8. The Outro

Beatz

All tracks produced by Jon E Clayface except tracks #2 by Spanks and #3 by Ghost Muzik

The following two tabs change content below.
Think'd
DATA DI NASCITA 1° novembre 1987 PROFESSIONE vivere PASSIONI costanti tentativi di aumento del Q.I. personale PROGETTI PER IL FUTURO il futuro non esiste NELLO STAFF DAL novembre 2013
Think'd

Ultimi post di Think'd (vedi tutti)

Related posts

conwaythemachinereject2.jpg
horseshoegangantitrapmusic.jpg
delasoulandtheanonymousnobody.jpg