House Of Pain – Truth Crushed To Earth Shall Rise Again

Voto: 4

Se cercate l’hardcore, siete capitati nel posto giusto! Everlast, Danny Boy O’Connor e Dj Lethal sono dei veri duri e con “Truth Crushed To Earth Shall Rise Again” lo ribadiscono ancora una volta. La casa del dolore sa fare bene il suo lavoro e qui non concede nulla all’easy listening, come dicono a chiare lettere i Nostri in “Fed Up”: non ho bisogno di MTV per far soldi! Le basi di Lethal (che ora lavora coi Limb Bizkit), sono dense e sempre puntuali, pur mantenendo la caratteristica principale che identifica l’album, ovvero una timbrica costantemente cupa e underground: non aspettatevi l’allegria contagiosa di “Jump Around”, i suoni sono scuri, quasi circondati da una nebbia fitta e malata. Everlast avrebbe invece bisogno di una mentina per la gola, la sua voce è deliziosamente roca e inconfondibile, perfetta per l’andatura graffiata proposta dal suo produttore.

I tredici brani della tracklist sono tutti cattivissimi, non ce n’è uno da scartare e l’insieme regge nella totalità dei suoi cinquanta, serratissimi minuti. Il ritornello di “The Have Notes” ripete la frase here comes the pain, un monito, un gentile avviso all’utenza sulle reali intenzioni del gruppo (che di fatto si scioglierà con l’uscita stessa del disco), pronto a scombinare di nuovo le carte in tavola proponendo un cambio di passo forse non semplicissimo da digerire. Convincono in particolare “Heart Full Of Sorrow” con Sadat X, “Earthquake”, vero e proprio terremoto che scuote tutto a suon di Rap, e “Shut The Door”, con una base atipica per gli House Of Pain ma sfruttata senz’altro a dovere. Bello anche il remix di “Fed Up” con Guru, nonostante la sua strofa sia quella iniziale di “You Know My Steez”.

Un gran bel progetto, insomma, a volte sottovalutato e considerato ai margini di un percorso artistico a onor del vero tortuoso, di cui qui si riescono anche a intuire le successive mosse di Everlast e Lethal.

Tracklist

House Of Pain – Truth Crushed To Earth Shall Rise Again (Tommy Boy Music 1996)

  1. The Have Notes
  2. Fed Up [Feat. Cokni O’Dire]
  3. What’s That Smell [Feat. Divine Styler]
  4. Heart Full Of Sorrow [Feat. Sadat X and Divine Styler]
  5. Earthquake [Feat. Divine Styler]
  6. Shut The Door [Feat. Divine Styler]
  7. Pass The Jinn [Feat. Divine Styler]
  8. No Doubt
  9. Choose Your Poison
  10. X-Files
  11. Fed Up (Remix) [Feat. Guru]
  12. Killa Rhyme Klik [Feat. Divine Styler]
  13. While I’m Here

Beatz

All tracks produced by Dj Lethal and Everlast

The following two tabs change content below.
Moro

Moro

Moro

Ultimi post di Moro (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg