Esoteric – Egoclapper

Voto: 3,5/4

Eso07500La coppia scoppia, almeno per questa volta: Esoteric, del duo bostoniano 7L & Esoteric, per il lancio della sua etichetta, la Fly Casual, dopo il mixtape “Too Much Posse” rilascia un album dove se la canta e se la suona quasi tutta da solo. “Egoclapper”, prodotto in massima parte dallo stesso Eso, conserva la medesima attitudine che permeava “A New Dope”, dell’anno precedente; ma se lì il richiamo agli anni ’80 era espresso essenzialmente sul piano musicale attraverso continui riferimenti alla New Wave e al Pop Elettronico in generale, qui il discorso si estende sul piano culturale, laddove i riferimenti spaziano dal cinema ai fumetti, dalla pubblicità ai cartoni animati, in un gigantesco e turbinoso susseguirsi di campioni della più svariata natura, sistemati su batterie che, per sporcizia e cattiveria, non passano certo inosservate.

In tutto questo magma di rimembranze, in quest’orgia di back in the days, tra “Star Wars”, “L’incredibile Hulk”, Batman, “Transformers”, Godzilla, King Kong, De La Soul, Jay-Z, Dave Chappelle e quant’altro, Esoteric delizia l’ascoltatore con le sue barre dal piglio non-sense, frutto di un costante esercizio d’improvvisazione, ma anche di una vena creativa e ironica tutt’altro che in via di esaurimento (es.: <<This shit here is reality Rap, let’s hope they don’t make a spin-off>>, da “Spidey Jail Break”), ponendo in evidenza la capacità dell’mc di evolvere artisticamente lontano dai modelli dell’industria discografica. La vera rivelazione, però, è proprio un Esoteric in veste di produttore, autore di beat marci ma allo stesso tempo molto articolati. Non che 7L sia sparito del tutto, ma con un paio di strumentali e una serie dignitosa di scratch se ne sta defilato e lascia che il suo socio dia libero sfogo alla propria creatività.

Sulla scia di “A New Dope”, Esoteric continua a ricercare una formula per il suo Hip-Hop (ben diverso da quello <<pathetic>> di cui parla in “Frank Miller Tank Killer”); per un giovane trentenne, ri-avvicinarsi alla musica con lo spirito di un quindicenne è forse il modo migliore per arrivare a quella formula e con “Egoclapper” ci riesce in maniera quasi sempre brillante. Grezzo, multiforme, bizzarro; quando nerd fa rima con fresh

Tracklist

Esoteric – Egoclapper (Fly Casual Records 2007)

  1. Egoclapper
  2. Watch The Pro
  3. Warlords [Feat. Celph Titled, Karma and Trademarc]
  4. Mind On Fire
  5. Tranquilizer
  6. Typhoons In Japan
  7. Street Stigma [Feat. Rack Lo]
  8. Incredible Hulk Rap [Feat. Termanology]
  9. Ego Empire
  10. Zombie Combat
  11. Really Fly
  12. Boston Garden Rap [Feat. Jawn P and Raydar Ellis]
  13. Eso’s Father Finds The Chosen Ones
  14. Frank Miller Tank Killer
  15. First Of A New Breed
  16. Spidey Jail Break

Beatz

  • Esoteric: 1, 2, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 11, 13, 16
  • 7L: 3, 12
  • DC The Midi Alien: 8
  • The 45 King: 14
  • Raydar Ellis: 15

Scratch

  • 7L: 2, 4, 6, 10
  • Illogix and E. Ness: 15
The following two tabs change content below.
Al-X

Al-X

Al-X

Ultimi post di Al-X (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg