Dj Nu-Mark – Broken Sunlight

Voto: 3,5/4 –

NuMark2012500“Broken Sunlight” è il primo progetto solista a cura di Dj Nu-Mark e raccoglie dodici tracce apparse (due per volta) in sei 10” usciti tra aprile e dicembre duemiladodici (tutti in edizione limitata, numerata e colorata), più un inedito, “Time Is Rough”, collocato proprio in apertura. Prima di addentrarci nella disamina musicale, occorre spendere due parole sulla confezione dell’album, disponibile in tre diversi formati: la versione base (doppio LP), quella con CD, CD-ROM e DVD (trovate la tracklist in basso), infine la USB (un GB) a forma di testina, che al tutto aggiunge materiale fotografico, le cover e un link per scaricare il documentario “Nu-Conduit”; scelta encomiabile, soprattutto considerando che la Hot Plate Records è una label di fatto al debutto, e rivolta direttamente al mercato dei collezionisti. Chiusa parentesi.

Da “Feedback”, capitolo conclusivo dell’esperienza Jurassic 5, le apparizioni del beatmaker erano state pochine (lo ricordo solo su “Then What Happened?” e “Fish Outta Water”; non che in precedenza, per la verità, fosse molto prolifico), rimandando un passo che, al contrario, Cut Chemist compiva attraverso “The Audience’s Listening” già nel duemilasei, ovvero a poca distanza dall’abbandono della crew; ecco un argomento da cui poter cominciare, le divergenze che intercorrono tra “Broken Sunlight”, il sound dei J5 e la prova individuale del chimico. Mark (che di cognome fa Potsic) dà qui libero sfogo a una vivacità compositiva solo sottintesa nei beat affidati a Chali 2na e compagni, l’affrancamento dal Rap, distribuito in una metà dei brani, gli consente infatti esplorazioni altrimenti improbabili, perché a strettissimo confine con numerosi generi. D’altronde è sufficiente un rapido esame delle collaborazioni per svelare fin da subito una policromia che si stacca spesso dall’Hip-Hop: il britannico A-Skillz partecipa, in veste di co-produttore, alla Disco di “The Fever”; Ernie Hines riemerge nel Northern Soul di “Our Generation”, remix di una registrazione che risale addirittura al settantadue (il 33giri, semmai vogliate spendere sui centocinquanta euro, s’intitola “Electrified”); Aloe Blacc duetta col sessantacinquenne Charles Bradley nel robusto Funk di “Don’t Play Around”; Quantic si misura coi ritmi Calypso di “Tropicalifornia” (fisarmonica, chitarra, fiati e percussioni); Laudir De Oliveira con quelli Afro di “Oya’ Indebure”. La direzione è ben altra rispetto a “J5LP” e seguiti, non c’è dubbio, ma lo stesso discorso vale per “The Audience’s Listening”, che neppure negli esperimenti più audaci si allontanava molto dall’Hip-Hop.

E veniamo, appunto, alla parte rimanente di “Broken Sunlight”, animata sia da esordienti che da veterani del microfono: da un lato Tiron, presente in due tracce (flow lineare, pronuncia limpida, rime semplici e in entrambi i casi un beat che gli calza bene addosso), e Haas, bravi a non sperperare l’occasione che gli è stata concessa, dall’altro un ottimo J-Live sul basso pastoso di “Tonight“, Large Professor asciutto come sempre e Bumpy Knuckles avvolto da atmosfere jurassiche (video). A proposito, spiace notare l’assenza di chi, con Dj Nu-Mark, ha tracciato percorsi poco battuti nell’Hip-Hop californiano; questo, unito alla scarsa omogeneità dell’insieme, è tra i pochi punti deboli di “Broken Sunlight”, per il resto abbiamo un prodotto che, sebbene privo di eccellenze clamorose, restituisce intatti il talento e la versatilità del suo autore. Da provare.

Tracklist

Dj Nu-Mark – Broken Sunlight (Hot Plate Records 2012)

Disc 1: Broken Sunlight

  1. Time Is Rough [Feat. Tiron]
  2. Tonight [Feat. J-Live, M3 and Erica Dee]
  3. The Fever [Feat. A-Skills]
  4. Our Generation (Re-Edit) [Feat. Ernie Hines]
  5. When You Sleep [Feat. Large Professor]
  6. Never Be Wrong [Feat. Haas]
  7. Feel The Way About It [Feat. Tiron and Ayomari]
  8. Don’t Play Around [Feat. Aloe Blacc and Charles Bradley]
  9. Vengeance Is Mine
  10. Dumpin’ Em All [Feat. Bumpy Knuckles]
  11. Tropicalifornia [Feat. Quantic]
  12. Oya’ Indebure [Feat. Laudir De Oliveira]
  13. Tough Break

Disc 2: Bonus Versions (CD-ROM)

  1. Time Is Rough (Clean) [Feat. Tiron]
  2. Time Is Rough (Instrumental)
  3. Time Is Rough (Acapella) [Feat. Tiron]
  4. Tonight (Clean) [Feat. J-Live, M3 and Erica Dee]
  5. Tonight (Instrumental)
  6. Tonight (Acapella) [Feat. J-Live, M3 and Erica Dee]
  7. The Fever (Instrumental)
  8. Our Generation (Re-Edit) (Clean) [Feat. Ernie Hines]
  9. Our Generation (Re-Edit) (Instrumental)
  10. Our Generation (Re-Edit) (Drumapella)
  11. Our Generation (Re-Edit) (Acapella) [Feat. Ernie Hines]
  12. When You Sleep (Clean) [Feat. Large Professor]
  13. When You Sleep (Instrumental)
  14. When You Sleep (Acapella) [Feat. Large Professor]
  15. Never Be Wrong (Clean) [Feat. Haas]
  16. Never Be Wrong (Instrumental)
  17. Never Be Wrong (Acapella) [Feat. Haas]
  18. Feel The Way (Clean) [Feat. Tiron and Ayomari]
  19. Feel The Way (Instrumental)
  20. Feel The Way (Acapella) [Feat. Tiron and Ayomari]
  21. Don’t Play Around (Clean) [Feat. Aloe Blacc and Charles Bradley]
  22. Don’t Play Around (Instrumental)
  23. Don’t Play Around (Acapella) [Feat. Aloe Blacc and Charles Bradley]
  24. Vengeance Is Mine (Instrumental)
  25. Dumpin’ Em All (Clean) [Feat. Bumpy Knuckles]
  26. Dumpin’ Em All (Instrumental)
  27. Dumpin’ Em All (Acapella) [Feat. Bumpy Knuckles]
  28. Tropicalifornia (Instrumental)
  29. Tropicalifornia (Drumapella)
  30. Oya’ Indebure (Instrumental)
  31. Oya’ Indebure (Acapella) [Feat. Laudir De Oliveira]
  32. Tough Break (Instrumental)

Disc 3: DVD featuring Dj Nu-Mark’s mini-film “Nu-Conduit”: a glimpse into life on the road with live performances and more!

Beatz

All tracks produced by Dj Nu-Mark except track #3 produced by Dj Nu-Mark and A-Skills

The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg