Dj Clue? – The Professional 2

Voto: 2,5

clue500Prendi in mano il disco di Dj Clue?, guardi la copertina, alle spalle di un tipo in atteggiamento tutt’altro che intelligente non è difficile riconoscere una veduta notturna di New York. Giri la custodia, sul fondo il marchio Roc-A-Fella, dopo di che lo sguardo indugia sulla lunghissima tracklist piena zeppa di nomi illustri: Jay-Z, Busta Rhymes, Ghostface Killah, Raekwon, Method Man, Eminem, Redman, Mobb Deep, Nas, CNN, DMX, Snoop Dogg… Oh, insomma: l’acquolina in bocca! O almeno una grande curiosità, no? E invece si ha subito l’impressione che “The Professional 2” sia solo un polpettone di ben ventitre tracce concepito esclusivamente a scopi commerciali, perciò tocca sperare almeno che, essendo il lavoro di un famosissimo dj, la struttura rimanda quella di un classico mixtape.

E invece no, mancano del tutto gli scratch, non ci sono i mix e le sovrapposizioni tra un pezzo e l’altro, mancano del tutto il lavoro e la personalità che ogni dj degno di tale nome dovrebbe porre in risalto nelle sue selecta. L’unica cosa che Dj Clue? sembra in grado di fare alla grande è gridare stupidamente il proprio nome ogni due secondi (andando a rovinare puntualmente le performance degli ospiti…): ecco l’unico effetto speciale che ci regala, la sua voce con l’eco! E allora non c’è da stupirsi se al Mixtape Awards tenutosi a New York nel dicembre del 2001 il nostro Clue sia stato investito da fischi e buuu pur avendo vinto ben due premi: quello per il miglior mixtape commerciale (appunto) e quello per il miglior mixtape Hip-Hop (parliamone….).

Le produzioni dell’album sono tutte in perfetto stile Roc-A-Fella: suoni digitali, beat plasticosi e ritmo elevato, ma si mantengono comunque su livelli mediamente accettabili. I momenti da segnalare sono quelli in cui sono gli mc’s a farsi apprezzare per quel che valgono: Eminem e Method Man in “What The Beat”, Ghost e Rae in “Cream 2001” (la base non ha nulla a che vedere con l’originale), Jay-Z quando va in freestyle, The Lox, Nature, Cam’ron e Fabolous in uno dei pezzi meglio riusciti (“Fantastic Four Pt. 2”), Nas in “Live From The Bridge” (sembra in ottima forma), così come i Mobb Deep e Redman. Insomma, quando la base è ascoltabile e gli mc’s sanno il fatto loro, il risultato non è proprio da buttare, ma in definitiva anche i pezzi migliori non hanno un grandissimo valore artistico, essendo del tutto privi di originalità.

Se avete un po’ di soldi da spendere e avete intenzione di farlo in un negozio di dischi, state lontani da Dj Clue?…

Tracklist

Dj Clue? – The Professional 2 (Roc-A-Fella Records 2001)

  1. Intro
  2. Back 2 Life 2001 [Feat. Mary J. Blige and Jadakiss]
  3. Freestyle (Jay-Z)
  4. Who’s Next (X-Clue-Sive) (DMX)
  5. Coming For You (Beanie Sigel and Freeway)
  6. Fantastic Four Pt. 2 (The LOX, Cam’ron, Nature and Fabolous)
  7. Getting It (Busta Rhymes and Rah Digga)
  8. Cream 2001 (Raekwon and Ghostface Killah)
  9. What The Beat (Eminem, Method Man and Royce The 5-9)
  10. Interlude (Lil’ Mo)
  11. F**k A B***h (Snoop Dogg and Kurupt)
  12. Change The Game (Remix) (Jay-Z feat. Daz, Kurupt, Beanie Sigel and Memphis Bleek)
  13. My N****z Dem (Trick Daddy and Trina)
  14. Live From The Bridge (Nas)
  15. So Hot (Foxy Brown)
  16. Chinatown (Lil’ Kim feat. Junior Mafia and Lil’ Cease)
  17. Freestyle (Bathgate)
  18. M.A.R.C.Y. (Memphis Bleek feat. Geda K)
  19. I Don’t Care (Capone-N-Noreaga)
  20. The Best Of Queens (It’s Us) (Mobb Deep)
  21. RED (Redman)
  22. Dangerous (Muggs and Lady Luck)
  23. Phone Patch (Ty Shaun)

Beatz

  • Dj Clue and DURO: 2, 6, 9, 11, 14, 15, 19, 22, 23
  • X-Treme: 4
  • Bernard ‘Big Demi’ Parker: 5
  • Rockwilder: 7
  • Rick Rock: 8, 12
  • Righteous Funk Boogie: 13
  • Dj Clue, DURO and Shuga Bear: 17
  • Just Blaze: 18
  • Rashad Smith: 20
  • Dj Twinz: 21
The following two tabs change content below.
Fuso

Fuso

Fuso

Ultimi post di Fuso (vedi tutti)

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg