Delinquent Habits – New & Improved

Voto: 3

delhabni500Molte cose sono cambiate per i Delinquent Habits dai tempi di “Freedom Band”, del gruppo si erano quasi perse le tracce e si attendevano sviluppi dopo la dipartita di Kemo The Blaxican, la parte vocale più spanish dell’ex trio, il quale appena dopo il completamento del quarto album aveva salutato la compagnia per intraprendere la carriera solista. Ives ed O.G. Style hanno deciso di andare avanti comunque collaborando con la vocalist Michelle, già sentita in diversi lavori precedenti, nonché con personaggi collegati direttamente al gruppo e non, quali Sick Jacken dagli Psycho Realm e nientemeno che i versatili Ozomatli, che in questo “New & Improved” suonano ed arrangiano qualche parte live presenziando in tre brani.

La strada dell’indipendenza è stata quella scelta dal gruppo per continuare a produrre dischi: niente majors, con le quali hanno avuto troppe disavventure in passato, e via libera alla DH Music, con la conseguente vendita del cd tramite internet, concerti e qualche negozio ben fornito. Questo quinto disco parte da subito con i ritmi caldi che avevamo già assaporato nelle puntate precedenti, “Let The Horn Blow” fonde la tromba suonata da Asdru degli Ozomatli agli inserti puntuali di O.G. Style, quindi i bpm aumentano in maniera evidente sia nella hit di facile ascolto “En Este Varrio” che in “Play”, in presenza della quale risulta impossibile non muovere il testone. Le alchimie di O.G. ritornano in “En Califa”, raro esempio di come un brano Rap possa avere un’atmosfera attorno a sé seppur fatta di campionamenti, concetto ripreso benissimo anche da “Plato”, uno degli episodi migliori dell’intero lavoro.

Per quanto concerne il Rap non troverete nulla di eccessivamente stiloso, non ci sono metriche complesse e viene a cadere l’elemento spanglish, una delle basi fondamentali del marchio Delinquent Habits; Ives mantiene intatto il suo stile di sempre rimanendo ridondante e poco accattivante ed il difetto del lavoro è proprio questo, la mancanza di un contraltare adeguato che riesca a variare e bilanciare la situazione vocale, alla quale il ritorno di Michelle non aggiunge sinceramente un granché. Il livello generale del prodotto resta sufficiente, non dimentichiamo che O.G. Style è un produttore (ahimè) in via d’estinzione, attento all’architettura del beat e meticoloso nell’assemblare i suoi campioni rigorosamente latini, presenti anche nella strumentale “O.G. Scratch II”, il momento topico del suo impianto sonoro.

Nonostante questo però, dopo qualche ascolto la novità lascia il passo alla noia, tanto vario è il sottofondo, quanto monotona è la parte di rapping, il che ci fa concordare con il new, ma non del tutto con l’improved.

Tracklist

Delinquent Habits – New & Improved (DH Music 2006)

  1. Let The Horn Blow [Feat. Ozomatli]
  2. En Este Varrio [Feat. Ozomatli]
  3. Play [Feat. Michelle]
  4. Sick Habits [Feat. Sick Jacken]
  5. En Califa
  6. Driftin
  7. Handz Up
  8. Plato [Feat. Ozomatli and Michelle]
  9. Takin Chances
  10. Work The Long Day [Feat. Michelle]
  11. No Regrets [Feat. Michelle]
  12. Together Now
  13. O.G. Scratch II
  14. Str8 To Your Brain

Beatz

All tracks produced by Dj O.G. Style

Scratch

All scratches by Dj O.G. Style

The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg