Cypress Hill – Skull & Bones

Voto: 3,5

366304CH497A nove anni tondi dal loro esordio discografico, i Cypress Hill sono ancora capaci di rimettersi in discussione: disco doppio, un’ora abbondante di musica solo in parte familiare ai loro fan, collaborazioni con Eric Bobo, Rogelio Lozano, Andy Zambrano e Jeremy Fleener (tra gli altri), questo – in soldoni – è “Skull & Bones”. Andiamo con ordine. “Skull” (ovvero il disco numero uno), pur confermando la metrica appiccicosa di Sen Dog e il timbro inconfondibile di B-Real, propone undici brani il cui sound si discosta abbastanza dalle scure atmosfere tanto care al trio; spazio a sample piuttosto puliti, synth e batterie meno ruvide – nulla, comunque, di vagamente solare. Forse non tutti gradiranno il cambiamento, eppure basteranno pochi ascolti per entrare in confidenza coi suoni proposti da Muggs: il sapore, infatti, non subisce grossi scossoni e un singolo indovinato come “(Rap) Superstar”, piuttosto che l’ottima “Stank Ass Hoe”, sono lì per dimostrarlo.

“Bones” (che di tracce ne conta solo sei) è invece il frutto di un arcigno miscuglio tra Hip-Hop e Metal. Ad accompagnare i nostri eroi troviamo una folta schiera di musicisti la cui provenienza dovrebbe dirla lunga: Rage Against The Machine, Fear Factory… Qualcuno ha già storto il naso? Ok, lo capisco e ne condivido molte ragioni, tuttavia conviene almeno assaggiare, prima di farsi un’idea. Il primo pezzo, “Valley Of Chrome”, tolto il refrain schitarrato non pigia forte sul Rock; scelta saggia, perché abbiamo il tempo per prepararci a “Get Out Of My Head”, che si apre con una scarica adrenalinica davvero potente – e a questo punto siamo pronti a subire l’impatto di “Bones”! Fine? No, inserendo il disco nel PC ci attendono infatti due video, tra cui l’assurdo “Dr. Greenthumb”.

In breve, “Skull & Bones” è un’uscita che difficilmente ricorderemo nella hall of fame dei Cypress Hill e ciò non è dovuto a pecche gravi né a uno sputtanamento clamoroso, diciamo – per farla semplice – che pur nella sua riuscita complessiva si ferma qualche passettino indietro rispetto ai quattro titoli che l’hanno preceduto. E non è mica strano…

Tracklist

Cypress Hill – Skull & Bones (Columbia 2000)

Skull Disc

  1. Intro
  2. Another Victory
  3. (Rap) Superstar [Feat. Eminem and Noreaga]
  4. Cuban Necktie
  5. What U Want From Me
  6. Stank Ass Hoe
  7. Highlife
  8. Certified Bomb
  9. Can I Get A Hit
  10. We Live This Shit
  11. Worldwide

Bones Disc

  1. Valley Of Chrome [Feat. Reggie Stewart and Eric Bobo]
  2. Get Out Of My Head [Feat. Christian Olde Welbers, Dino Cazares and Eric Bobo]
  3. Can’t Get The Best Of Me [Feat. Reggie Stewart, Rogelio Lozano, Brad Wilk and Eric Bobo]
  4. A Man [Feat. Eric Bobo, Andy Zambrano and Jeremy Fleener]
  5. Dust [Feat. Christian Olde Welbers, Eric Bobo, Andy Zambrano and Jeremy Fleener]
  6. (Rock) Superstar [Feat. Eric Bobo, Mike Fingers and Rogelio Lozano]

Beatz

All tracks produced by Dj Muggs

The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg