Cymarshall Law & The Beatnikz – Freedom Express Line

Voto: 3,5

CyLbtnkz10500Seconda pubblicazione di questo duemiladieci per Cymarshall Law, prolifico rapper che si avvale nuovamente della collaborazione del team di produzione europeo dei Beatnikz, ed offre un altro dei risultati del suo duro e sudato lavoro in studio. “Freedom Express Line” è stavolta un suo disco solista, che non vede featuring di alcun tipo con la sola eccezione del compagno Skit Slam, con cui forma nel quotidiano gli Everliven Sound, e presentando un album che viene nuovamente influenzato dalle radici dell’autore, nato in Inghilterra da genitori di origini giamaicane e poi trasferitosi nel New Jersey, fattori che vanno ad incidere sul sound scelto per affrontare questa nuova avventura.

Cymarsh conferma di rappresentare un Rap diverso dalla norma, lontano dall’atteggiato, sconosciuto alle gang, che segue una corrente di pensiero che cerca prima di tutto la positività e la riflessione, ponendosi domande talvolta esistenziali e cercando di incitare l’individuo a combattere per gli ideali in cui crede, senza arrendersi allo strapotere dei più facoltosi. Il titolo stesso è usato come metafora per introdurre il progetto, la copertina mostra un intreccio di percorsi dentro il quale c’è la via per la libertà, sempre difficile da trovare nella vita, e nella breve introduzione, poi legata alla prima vera traccia, “Zion Land”: si sogna di stare lì, nel binario giusto, a patto di possedere il biglietto per il viaggio, simbolo della volontà di andarsi a prendere ciò che si desidera. La profondità dei contenuti è rispecchiata anche dalla lezione morale di “Believe This”, che invita ad usare pure l’Hip-Hop per far soldi ed uscire dalla povertà, ma di farlo soprattutto per l’amore e il rispetto del movimento, mentre le umili origini e la gavetta fatta per arrivare ad incidere musica è il tema portante di “The Flyness”, dotata di una sorta di filastrocca che ben accompagna il ritornello di corde pizzicate.

La sensazione frizzante che pervade il disco è evidente in episodi come “Give I Fi I Name”, scherzosa nel discernere le origini del nickname dell’artista e simpatica nel refrain per l’uso dell’armonica, buttando qua e là un po’ di sano ego trippin’. Il perseguimento per le proprie convinzioni e la lotta per preservarle costituiscono il punto focale di “Armagideon”, che rispecchia per tematiche e musica le tradizioni più classiche del Reggae, mentre la positività dei messaggi rimane intatta nella frase cardine di “Come Mek We Run” (<<I wanna smile every time I start a day>>), per poi chiudere in bellezza il viaggio con “Almost Home”, traccia di bella atmosfera e molto autobiografica che tocca la miseria vissuta in prima persona. Cymarshall Law sfrutta per tutta la durata dell’album il suo tradizionale flow cantilenato, caratteristica che lo rende differente dalla moltitudine ma che tende a ripetersi un po’ troppo se estesa per quasi un’ora di musica; nulla da dire invece su una metrica svelta ma precisa nella pronuncia delle parole, le quali riempiono ogni strofa fino al limite senza perdere di incisività.

Ogni tanto ci si perde in qualche concetto scontato o espresso in modo banale, come in “Don’t Kill Your Brother”, le produzioni sono invece sempre varie, ma meno elaborate rispetto agli Everliven Sound, si elevano di netto in episodi quali “Where I Am” e “Door Peep” e sono adattate in modo consono alla velocità linguistica del rapper, ponendo la massima cura nell’amplificazione dei bassi. Cymarshall Law ha dimostrato ancora una volta di essersi meritatamente conquistato una fetta di underground e questo “Freedom Express Line” non potrà che garantirgli qualche meritato seguace in più.

Tracklist

Cymarshall Law & The Beatnikz – Freedom Express Line (Freedom Entertainment 2010)

  1. My Platform (Express Line Intro)
  2. Zion Land
  3. Believe This (No Money)
  4. The Flyness
  5. Give I Fi I Name
  6. Armagideon
  7. Door Peep
  8. Love [Feat. Mary Lou]
  9. Don’t Kill Your Brother [Feat. Skit Slam]
  10. Come Mek We Run
  11. Where I Am
  12. A Little Way Different
  13. Almost Home

Beatz

  • The Beatnikz: 1, 3, 13
  • The Beatnikz and Cymarshall Law: 2, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12
The following two tabs change content below.
Mistadave

Mistadave

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg